Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Valpolicella Ripasso Classico Superiore Corte San Benedetto 2018

Valpolicella Ripasso Classico Superiore Corte San Benedetto 2018

Corte San Benedetto

Il Valpolicella Ripasso di Corte San Benedetto è un vino rosso corposo ed elegante affinato in barrique di rovere. Al naso si avvertono sentori di frutta matura rossa, speziatura non invasiva e richiami tostati. Avvolge il palato e persiste ampiamente.

Caratteristiche

Denominazione

Valpolicella Ripasso DOC

Vitigni

Corvina Veronese 65%, Corvinone 20%, Rondinella 15%

Tipologia

Gradazione alcolica

14.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio, rifermentazione a febbraio sulle vinacce delle uve per il Recioto e l'Amarone

Affinamento

18 mesi in barrique

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL VALPOLICELLA RIPASSO CLASSICO SUPERIORE CORTE SAN BENEDETTO 2018

Il Valpolicella Ripasso Classico Superiore di Corte San Benedetto nasce in terra Veneta, precisamente ad Arbizzano di Negrar nella provincia di Verona. La famiglia Levarini ha iniziato a coltivare queste terre verso la fine dell’Ottocento, dapprima destinando i primi prodotti a un consumo unicamente famigliare. Nel secondo dopoguerra, la richiesta di vino aumentò in maniera esponenziale, convincendo Angelo e i suoi figli a raffinare la produzione per destinarla a un mercato più ampio. Insieme alla passione per la viticoltura, venne assecondata anche quella per il ciliegio, dando vita a un campo sperimentale cerasicolo, dove studiare le malattie legate a questa pianta. L’attività diventò, così, un vero e proprio esempio di centro di ricerca da dove escono prodotti dalla qualità raffinata.

I vigneti del Valpolicella Ripasso Classico Superiore di Corte San Benedetto si estendono su una superficie di circa 18 ettari completamente vitati, situati nel cuore della Valpolicella Classica. L’altitudine è di circa 100 metri sul livello del mare e il suolo è principalmente composto da argilla e calcare per un carattere raffinato del prodotto finale. Il clima è caratterizzato da estati calde e afose e inverni rigidi, spesso interessati da fenomeni nevosi. La vendemmia è manuale e si svolge nel mese di ottobre; in cantina il metodo è quello tradizionale: nel mese di febbraio il vino ottenuto dalla vendemmia viene fatto nuovamente rifermentare sulle vinacce delle uve usate per il Recioto o l’Amarone. Grazie a questa seconda fermentazione, si arricchisce il corpo e il colore. Affina 18 mesi in barrique.

Il colore del Valpolicella Ripasso Classico Superiore di Corte San Benedetto è un rosso rubino carico con riflessi intensi. Al naso sprigiona sentori di frutta a bacca rossa matura, spezie morbide come la vaniglia e la cannella; in bocca, invece, è corposo, elegante e piacevolmente persistente per una beva interessante calice dopo calice. In abbinamento è consigliato con piatti saporiti a base di taglia di carne rossa della tradizione cucinati alla brace e in umido, selvaggina locale e primi piatti gustosi; interessante anche con formaggi di latte vaccino di media stagionatura. Perfetto per la tavola delle ricorrenze o degli anniversari in famiglia per assaporare la tradizione e la genuinità dei sapori della terra veneta.

Colore

Rosso rubino pieno

Gusto

Corposo, ampio, vellutato e persistente, sorretto da un'armonica freschezza

Profumo

Sentori di bosco selvatico, tostati, intensi, di prugna matura e speziatura delicata