Aglianico del Vulture 'Serra del Prete' Musto Carmelitano 2015

L'Aglianico del Vulture "Serra del Prete" è un vino strutturato, intenso e ricco di frutto, nato da viti che hanno superato i 50 anni di età ed affinato in acciaio e cemento. Sentori di frutta nera, fiori e liquirizia son i protagonisti di un corredo aromatico pieno, armonico ed equilibrato. Vino fatto come una volta con metodi artigianali

14,20 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Aglianico del Vulture DOC
Vitigni
Aglianico 100%
Regione
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
A coltivazione biologica
Vinificazione
Fermentazione con lieviti indigeni in acciaio
Affinamento
10 mesi in acciaio e cemento
Filosofia produttiva
Artigianali, Lieviti indigeni, Vignaioli Indipendenti,

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2015
91 / 100
Slowine
2015
Robert Parker
2015
90 / 100
Bibenda
2015
Gambero Rosso
2015
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino biologico o fatto in modo tradizionale, ti consigliamo di lasciarlo “respirare” 15-20 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

descrizione del sommelier

L’Aglianico del Vulture “Serra del Prete” della cantina Musto Carmelitano è un vino davvero rappresentativo del territorio lucano. Con i suoi aromi fruttati e gli eleganti tannini risulta evoluto e raffinato, tutto da godere. 

L’Aglianico del Vulture “Serra del Prete” nasce dall'intraprendenza di Elisabetta Musto Carmelitano, a capo della giovanile e vivace cantina familiare, e dal lavoro in vigna dal fratello Luigi e dal padre Francesco. Queste premesse hanno condotto i Musto Carmelitano sulla strada del successo, con etichette uniche e fortemente territoriali. Tra queste spicca e s'impone il "Serra del Prete", che prende il nome dall'omonimo vigneto che ospità viti che hanno raggiunto e superato i 50 anni di età.

Il "Serra del Prete" Musto Carmelitano è un vino dalla personalità ricca e complessa: di colore rubino brillante, emana meravigliosi profumi di frutti di bosco maturi, fragole, lavanda e liquirizia. Anche il sorso è ricco, ampio e ben strutturato, caratterizzato da una spiccata sapidità, da una fitta ma equilibrata tramma tannica e da un finale di buona lunghezza, in cui riscoprire tutto il sapore e le migliori caratteristiche della migliore Basilicata enologica. 

Colore Rosso rubino con intensi riflessi violacei

Profumo Ricco e complesso, con note di frutta rossa e nera, sentori di fragola, lavanda e liquirizia

Gusto Ricchissimo e strutturato, sapido, dotato di buona e saporita tannicità, con un finale lunghissimo

produttore: Musto Carmelitano

Vini principali
Aglianico del Vulture
Anno fondazione
2007
Ettari vitati
4
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
20.000 bt
Enologo
Sebastiano Fortunato
Indirizzo
Via Pietro Nenni, 23 - 85020 Maschito (PZ)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne Risotto con sugo di carne
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Selvaggina Selvaggina
  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi