Cantine Nicosia

Un’antica e simbolica realtà dell’Etna

Nicosia è tra le più rappresentative cantine del territorio siciliano dell’Etna. Si tratta di una delle più storiche realtà vitivinicole etnee, fondata nel lontano 1898, e che oggi rappresenta un punto di riferimento della zona in virtù di una produzione incentrata sulla qualità e sulla ricerca. Carmelo Nicosia è stato l’artefice della svolta imprenditoriale di questa storica cantina. Infatti, dall’apertura della bottega con il bisnonno Francesco fino all’attuale proprietario, la cantina si è occupata dell’imbottigliamento e della commercializzazione di vino in grandi quantità. Carmelo, entrato in scena a fine del XX secolo, ha investito, ristrutturato e ampliato la tenuta, dandole nuova linfa e un nuovo aspetto. Il primo passo è stato quello di alzare l’asticella della qualità, puntando sui vitigni locali, modernizzando la cantina e adottando una filosofia rispettosa nei confronti dell’ambiente. La vecchia tradizione, però, non è stata abbandonata, anzi è tuttora viva e conservata in alcune antiche strutture, come l’antico palmento, e negli insegnamenti che si sono tramandati di generazione, i quali hanno permesso a Carmelo, seguito oggi dai due figli Francesco e Graziano, di raggiungere importanti traguardi. Un percorso lungo e faticoso che oggi proietta le Cantine Nicosia come una delle grandi ambasciatrici del territorio siciliano.

La cantina Nicosia sorge sul versante sud-orientale del Grande Vulcano in prossimità della località di Trecastagni. Possiede, inoltre, alcuni possedimenti nel ragusano, nella terra del Cerasuolo, arrivando a contare una superficie vitata di 250 ettari. Nonostante l’ampia estensione, i processi sono curati nel minimo dettaglio, dalla vendemmia alle fasi di vinificazione e affinamento, usufruendo per quest’ultime di un laboratorio di analisi costruito ad hoc, una moderna barricaia sotterranea dove far maturare i vini e una grandissima area di vinificazione costellata da moderni serbatoi d’acciaio. In vigna, Nicosia ha scelto di adottare un’agricoltura biologica certificata e i principi di sostenibilità ambientale, eliminando agrofarmaci e fertilizzanti.

I vini Nicosia conservano il lato minerale e la personalità esplosiva del vulcano. Sono vini puliti, precisi ed eleganti, divisi in diverse linee e collezioni. Sono espressioni di decisa impronta territoriale, che raccontano le sfumature del luogo dove crescono le uve e condensano tutti gli umori stagionali. Semplicemente imperdibili!

Informazioni

Regione
Anno fondazione
1898
Ettari vitati
250
Produzione annua
1.800.000 bt
Enologo
Maria Carella
Indirizzo
Cantine Nicosia, via Luigi Capuana, 65 - 95039 Trecastagni (CT)
I vini delle cantine Nicosia