Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

Greco di Tufo

Il Greco di Tufo è un vino nobile derivante da un vitigno antico, di origine greca, importato in Campania e coltivato nella zona di Napoli prima e in quella di Avellino poi, nei pressi di quel nucleo che divenne la città di Tufo. Il terreno argilloso calcareo e ricco di componenti minerali e le intrinseche peculiarità dell’uva stessa, allevata con una bassissima resa per ettaro, si fondono in un’interpretazione liquida profumata e dal tratto minerale fuori dal comune, adatta anche a importanti evoluzioni nel tempo. L’area in cui è allevato il Greco di Tufo è la più piccola, in rapporto all’estensione del territorio, tra le denominazioni irpine, nonché connotata da caratteristiche eterogenee che ne fanno uno dei vitigni autoctoni a bacca bianca principe della zona. Personalità e buon corpo, freschezza e bouquet ricco e intenso: un vero purosangue campano. Scopri tutte le varietà di vino Greco di Tufo ai migliori prezzi di vendita online su Callmewine.

14 Risultati
90 -@@-8-Wine Spectator
4 -@@-3-Bibenda
93 -@@-10-Wine Enthusiast
91 -@@-9-James Suckling
14,50 
94 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-2-Vitae AIS
5 -@@-3-Bibenda
24,30 
4 -@@-3-Bibenda
91 -@@-5-Veronelli
89 -@@-7-Robert Parker
2 -@@-1-Gambero Rosso
15,00 
90 -@@-7-Robert Parker
91 -@@-9-James Suckling
19,50 
2 -@@-1-Gambero Rosso
91 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
14,50 
94 -@@-5-Veronelli
5 -@@-3-Bibenda
4 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
21,00 
93 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
92 -@@-9-James Suckling
95 -@@-7-Robert Parker
38,00 
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
94 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
16,80 
92 -@@-9-James Suckling
93 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
95 -@@-7-Robert Parker
99,00 
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
94 -@@-5-Veronelli
19,90 
Pagina Precedente
Pagina successiva

Il Greco di Tufo è un vino nobile derivante da un vitigno antico, di origine greca, importato in Campania e coltivato nella zona di Napoli prima e in quella di Avellino poi, nei pressi di quel nucleo che divenne la città di Tufo. Il terreno argilloso calcareo e ricco di componenti minerali e le intrinseche peculiarità dell’uva stessa, allevata con una bassissima resa per ettaro, si fondono in un’interpretazione liquida profumata e dal tratto minerale fuori dal comune, adatta anche a importanti evoluzioni nel tempo. L’area in cui è allevato il Greco di Tufo è la più piccola, in rapporto all’estensione del territorio, tra le denominazioni irpine, nonché connotata da caratteristiche eterogenee che ne fanno uno dei vitigni autoctoni a bacca bianca principe della zona. Personalità e buon corpo, freschezza e bouquet ricco e intenso: un vero purosangue campano. Scopri tutte le varietà di vino Greco di Tufo ai migliori prezzi di vendita online su Callmewine.

Il Greco di Tufo: una storia affascinante

La storia del vino Greco di Tufo ha origine dalla regione greca della Tessaglia. La prestigiosa pianta venne esportata in Italia dai Pelagi, nel primo secolo avanti Cristo, per trovare la sua terra d’elezione proprio nella provincia di Avellino. Seppe conquistare Plinio il Vecchio, che definì questo vino pregiato al punto tale da versarlo solo una volta nei banchetti, ma affascinò anche Virgilio e Catone, che scrissero del Greco elogiandolo come eccelsa espressione vinicola. Riferimenti al Greco di Tufo sono stati ritrovati anche in un affresco sito presso Pompei, nel quale ci si riferisce a un fluido vino bianco di provenienza estera, nello specifico proprio di origine ellenica.

I terreni dell’Irpinia di origine vulcanica, in particolare della Valle del Sabato, presentano una composizione omogenea e sono ricchi di zolfo, che proprio a Tufo veniva estratto dalle cave locali ed era una delle produzioni che reggevano l’economia della zona. Alla mente emergono i ricordi relativi alla produzione del passato, decantati attraverso il Greco di Tufo, reputato un nobilissimo vino bianco, estratto fluido che sussurra all’olfatto sentori relativi al minerale stesso.

Solamente in otto comuni ben distinti è possibile allevare il Greco di Tufo Campania, particolari territori nei quali far sorgere i vigneti che danno alla luce questo prezioso vino campano. Il clima fresco della zona culla i piccoli grappoli caratteristici di questa varietà d’uva e la maturazione si fa attendere, facendo raccogliere in maniera tardiva i frutti, dotati di una notevole acidità e struttura.

Le straordinarie caratteristiche del Greco di Tufo

Il Greco di Tufo migliore esprime le caratteristiche territoriali dell’entroterra campano: l’Irpinia. Il frutto è particolarmente delicato ma, allo stesso tempo, si rivela anche molto generoso. L’acino dell’uva ha una buccia sottile, è molto sensibile all’ambiente esterno ed è ricco di sostanze polifenoliche. L’attenzione richiesta in vigna e in cantina è altissima, così come lo sono i risultati. Il profilo varietale si fa attendere e va curato con riguardo. Vino bianco di grande stoffa, dal 2003 il Greco di Tufo DOCG ha raggiunto il riconoscimento di questa importante denominazione, a testimonianza della sua radicata interazione con il tessuto locale di cui ne è uno dei più celebri rappresentanti. La versione più diffusa prevede, nella sua composizione, l’85% del vitigno stesso con un’aggiunta di altre varietà a bacca bianca della zona, soprattutto Coda di Volpe. Invece, la versione in purezza del Greco di Tufo, prodotta in maniera molto esigua, permette di scoprirne l’essenza varietale primaria e le particolarità espressive di un singolo vigneto se vinificato in maniera autonoma.

Il Greco di Tufo emoziona al naso per i ricordi sulfurei e di delicata progressione. La sensazione di pietra focaia è il tratto in più che differenzia le espressioni più rilevanti. Il profilo gustativo non tradisce le attese e al sorso rivela una notevole struttura, tant’è che gli anziani del posto lo identificano come un “vino rosso travestito da vino bianco”, sorretta da una pregiata e lunga nota fresca.

In ambito gastronomico gli abbinamenti migliori per il Greco di Tufo sono:

  • piatti a base di pesce saporiti e portate prestigiose a base di crostacei e frutti di mare.
  • pietanze in cui prevalgono carni delicate bianche o le più varie tipologie di verdure.
  • l’abbinamento tradizionale, quello con la mozzarella di bufala campana, un abbraccio territoriale che esalta le papille gustative e celebra questo prezioso vino

I migliori produttori di Greco di Tufo

Il Greco di Tufo è un vino bianco campano ottimo per esaltare piatti regionali e pasti a base di pesce, il cui prezzo varia ma difficilmente raggiunge cifre esorbitanti.

Callmewine offre una ricca selezione di produttori dai quali provare diverse etichette, come:

Diversi vini Greco di Tufo a prezzi imperdibili sono per te disponibili sull’enoteca online Callmewine, assieme ad altre importanti e imperdibili etichette del territorio. Scopri le diverse caratteristiche e le più lodevoli interpretazioni di uno dei vini bianchi più apprezzati tra le eccellenze del panorama vitivinicolo italiano.

Su Callmewine puoi trovare Greco di Tufo a poche decine di euro, dall'invidibaile rapporto qualità/prezzo e ideali per la tavola di tutti i giorni, fino ad espressioni di grande carattere, capaci di dare il meglio dopo anni di affinamento.