Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva 'Rincrocca' La Staffa 2020
5 -@@-3-Bibenda
2 -@@-6-Slowine
3 -@@-1-Gambero Rosso
3 -@@-2-Vitae AIS

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva 'Rincrocca' La Staffa 2020

La Staffa

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva "Rincrocca" de La Staffa è un bianco marchigiano dalla gamma aromatica complessa ma ben definita, prodotta da viti che hanno più di 30 anni. Sprigiona aromi di sambuco e frutta bianca al naso mentre al palato coniuga succosità e vivacità a struttura e profondità aromatica

29,00 

Caratteristiche

Denominazione

Verdicchio Castelli di Jesi Riserva DOCG

Vitigni

Verdicchio 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Pressatura soffice, decantazione statica e fermentazione alcolica in vasche di cemento con lieviti indigeni

Affinamento

12 mesi in vasche di cemento e almeno 12 mesi in bottiglia

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI CLASSICO RISERVA 'RINCROCCA' LA STAFFA 2020

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva “Rincrocca” è un’espressione nitida e coinvolgente di uno dei vitigni a bacca bianca più vocati d'Italia. Non si può negare che le Marche possiedano un patrimonio vitivinicolo davvero di valore, ma che sia stato troppo spesso sprecato prediligendo espressioni impersonali ed appiattite a liquidi territoriali. Le cose sono fortunatamente cambiate nel corso degli anni e seguendo la via di Corrado Dottori, ovvero colui che si potrebbe definire l'uomo del Verdicchio italiano, una giovane leva di produttori ha cominciato ad imbottigliare espressioni di alto livello. Tra questi indichiamo convintamente Riccardo Baldi, classe 1990, che nella zona dei Castelli di Jesi, conduce 12 ettari di vigna in regime biologico, ottenendo espressioni di grande purezza e concretezza. Una realtà giovane ma con quella voglia di crescita e perfezionamento costante, che la rende indubbiamente una delle certezze future più convincenti del panorama italiano.

Il vino “Rincrocca” è un’espressione di Verdicchio in purezza ottenuta da una vigna del 1972 coltivata secondo i dettami dell'agricoltura sostenibile, pertanto escludendo l'utilizzo di qualsiasi sostanza chimica o di sintesi. In cantina si prosegue con fermentazione alcolica spontanea in vasche di cemento ed affinamento di 12 mesi negli stessi contenitori e almeno altri 12 mesi in bottiglia.

Il Verdicchio “Rincrocca” si presenta nel calice con una veste paglierina molto classica. Il naso è luminoso e solare, estremamente definito tra richiami alla mela golden, alla susina, ai fiori di sambuco e lime. La grande pulizia che contraddistingue l'aspetto olfattivo è riscontrabile anche all'assaggio, dove il liquido si dimostra scorrevole e dotato di un allungo salino davvero notevole che ne trascina la persistenza. Energia e vitalità.

Colore

Giallo paglierino

Gusto

Scorrevole e succoso ma ben strutturato, con finale sapido e profondo

Profumo

Note di fiori di sambuco, frutti bianchi, resina e lime