Beaujolais Villages 'Du Beur Dans Les Pinards' Karim Vionnet 2018

Il Beaujolais “Du Beur Dans Les Pinards” è un vino rosso piacevole, fresco e delicato da uve Gamay, dalla beva snella e agile. Nasce da viti di oltre 40 anni di età, appartenute un tempo al celebre e leggendario enologo Jules Chauvet. Profuma di ciliegie, piccoli frutti, fiori rossi e spezie delicate. Il sorso è morbido, snello, fresco e beverino. Vino artigianale, fatto come una volta

17,80 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Beaujolais-Villages AOC
Vitigni
Gamay 100%
Regione
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti di 45-50 anni di età in un piccolo vigneto appartenuto un tempo a Jules Chauvet
Vinificazione
Macerazione carbonica e fermentazione alcolica spontanea con lieviti indigeni. Senza filtrazioni e con bassissima aggiunta di solfiti
Affinamento
Alcuni mesi in vasche di vetroresina
Filosofia produttiva
Artigianali, Senza solfiti aggiunti o minimi, Lieviti indigeni,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere subito

descrizione del Beaujolais Villages Du Beur Dans Les Pinards

Il Beaujolais Villages “Du Beur Dans Les Pinards” di Karim Vionnet è una versione particolarmente pregiata e intensa di questo famoso vino francese, che nasce nella regione collinare a sud della Borgogna. Viene prodotto con i migliori grappoli di viti di oltre 40, che vengono sottoposti al processo di macerazione carbonica. Un particolare metodo di vinificazione, che permette di ottenere vini giovani molto fruttati, armoniosi e morbidi, con tannini vellutati e freschezza molto equilibrata. È un vino di grande facilità di beva, dal sorso molto scorrevole, che ricorda aromi di piccoli frutti a bacca rossa, ciliegia matura e leggere sfumature speziate.

Il “Du Beur Dans Les Pinards” è un’etichetta di Beaujolais Villages realizzata da uno dei protagonisti più interessanti della rinascita del Beaujolais.  Karim Vionnet si muove sulla scia di alcuni produttori come Lapierre, Foillard, Thevenet e Breton, che hanno saputo uscire da una logica produttiva improntata alla quantità, per affermare la necessità di produrre vini d’eccellenza. Una scelta che ha pagato e ha permesso di cambiare la percezione internazionale del territorio e di valorizzare le migliori qualità del vitigno Gamay, vero sovrano della regione. Un’uva spesso sottovalutata, ma che se coltivata con basse rese è in grado di esprimere rossi molto piacevoli e interessanti. Karim Vionnet ha saputo trarre il meglio da vecchie vigne, realizzando un vino d’eccellente livello, che conferma il suo talento e le potenzialità del terroir.

Il “Du Beur Dans Les Pinards” Beaujolais Villages del vigneron francese Karim Vionnet è un’eccellenza del territorio e nasce da una selezione delle uve di un piccolo vigneto, da sempre considerato tra i più vocati, con piante di 40-50 anni d’età, che era appartenuto a un altro nome celebre della regione del Beaujolais: Jules Chauvet. I grappoli sono sottoposti a macerazione carbonica in serbatoi saturati con anidride carbonica. Il vino matura per alcuni mesi in vasche di vetroresina e viene imbottigliato senza filtrazioni. Nel calice ha una veste color rosso porpora intenso. Il bouquet regala note fragranti di ciliegie fresche, di piccoli frutti a bacca rossa, sfumature floreali e sentori delicatamente speziati. Al palato è di medio corpo, con un sorso croccante, succoso e tannini setosi. Il finale è armonioso e sapido, di grande equilibrio gustativo. Un vino da provare per scoprire il volto nobile del Beaujolais.

Colore Rosso purpureo intenso

Profumo Fruttato e delicato, di ciliegie fresche, piccoli frutti rossi, fiori e spezie leggere

Gusto Morbido, fruttato, fresco, succoso, equilibrato, piacevole e molto beverino

produttore: Vionnet Karim

Vini principali
Chenas, Fleurie, Beaujolais
Anno fondazione
2005
Ettari vitati
5
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
30.000 bt
Enologo
Karim Vionnet
Indirizzo
Morgon Le Bas - 69910 Villié-Morgon (Francia)

Perfetto da bere con

  • Stuzzichini Stuzzichini
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure
  • Pizza Pizza
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
Altri prodotti dello stesso produttore