Sherry Pedro Ximenez Emilio Hidalgo

Lo Sherry Pedro Ximenez di Emilio Hidalgo è un vino liquoroso intenso e strutturato, affinato in grandi botti di rovere con Metodo Solera. Dalla personalità tipica degli Sherry molto invecchiati, al palato è denso, concentrato e molto dolce, ricco di aromi tostati, di agrumi e frutta secca

Caratteristiche

Vitigni
Pedro Ximénez 100%
Regione
Gradazione
15.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Affinamento
In piccole botti di rovere con metodo Solera di oltre 20 anni

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
12°-14°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 15-30 minuti prima di servirlo
Bicchiere
Calice piccolo
Calice piccolo

Ideale per vini dolci e passiti, che non hanno bisogno di un'eccessiva ossigenazione per dischiudere i loro intensi profumi. La dimensione ridotta suggerisce il servizio di una quantità minore, com'è in genere abitudine per questi vini

Quando bere

Quando bere

Subito Dolci Liquorosi

Vino perfetto da bere adesso, dotato di grande longevità

descrizione dello Sherry di Emilio Hidalgo

Lo Sherry Pedro Ximenez di Emilio Hidalgo è uno dei più classici vini andalusi, prodotto nell’antica bodega di Jerez de la Frontera con uva Pedro Ximenez in purezza. È un vino liquoroso dolce, complesso e profondo, una vera eccellenza che ancora oggi viene realizzato con l’antico metodo artigianale Solera, miscelando vini di molte annate, per raggiungere un’armonia espressiva e un equilibrio gustativo assolutamente unico.

Il Pedro Ximenez di Emilio Hidalgo è uno dei vini icona del territorio di Jerez. Le origini della cantina risalgono alla metà dell’800 e ancora oggi la sede è nell’antica casa di famiglia, che con i suoi muri spessi e i soffitti molto alti, offre ambienti ideali per l’invecchiamento dei preziosi vini. Il clima caldo e siccitoso, ma sempre mitigato dalla vicinanza del mare e le terre bianche, ricche di calcare e affioramenti di gesso, offrono le condizioni perfette per coltivare li vitigno Pedro Ximenez. Le uve sono raccolte molto mature e dopo un parziale appassimento, vengono vinificate con una fermentazione incompleta, in modo da lasciare un residuo zuccherino. La produzione si svolge ancora con l’antico metodo Solera, che prevede di accatastare le botti una sopra l’altra a formare una sorta piramide. Il vino giovane viene messo nelle botti più in alto e quando si deve imbottigliare, si preleva il vino dalla botte più bassa. A cascata, vengono ricolmate tutte le botti con il vino della fila di botti superiore. Questo metodo consente una maturazione dei vini con una miscelazione delle varie annate, che garantisce una perfetta armonia.

Lo Sherry della cantina di Jerez de la Frontera Emilio Hidalgo è un grande vino della tradizione andalusa, perfetto da degustare con del cioccolato fondente, con dolci al cacao o con pasticceria secca. Si presenta con un colore ambra scuro, intenso e cupo. I profumi seducono per ricchezza e ampiezza, con note di frutta secca, frutta candita, scorza d’agrumi, caramello, sentori tostati e boisé. Il sorso e carezzevole e avvolgente, con dolcezza morbida, densa e speziata, ricordi fruttati e finale molto persistente.

Colore Rosso profondo e intenso

Profumo Intenso e ricco, con sentori tostati, di canditi e frutta secca

Gusto Ricco e concentrato, morbido e denso, dolce ed equilibrato

produttore: Hidalgo Emilio

Vini principali
Pedro Ximenez, Muscadel Malaga
Anno fondazione
1860
Indirizzo
Calle Clavel, 29 - Jerez de la Frontera

Perfetto da bere con

  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati
  • Cioccolato fondente Cioccolato fondente
  • Dolci al cucchiaio Dolci al cucchiaio
  • Formaggi erborinati Formaggi erborinati