Dario Coos

La purezza espressiva nella culla del Ramandolo

La cantina Dario Coos sorge nella piccola località di Nimis, in provincia di Udine, nella patria del passito Ramandolo. Siamo all’estremità dei Colli Orientali del Friuli, quasi al confine con la Slovenia, dove il microclima è unico e la vite cresce rigogliosa dal 1800. La cantina è strettamente legata a questo territorio e produce vini di estrema qualità, che spaziano dai dolci ai secchi, nel rispetto della tradizioni e della storia, integrando anche la modernità e l’innovazione con attenzione, cura e rispetto per l’ambiente alla ricerca di nuove strade e nuove frontiere. Una filosofia che si realizza con piccoli gesti dalla sostenibilità in vigna alla cura della cantina, passando per i meticolosi processi di appassimento e per la rigorosa scelta delle barrique. Quello però che i vini racchiudano è il territorio di questa piccolo lembo di terra fertile, considerato tra i più vocati per la coltivazione della vite e composta da rocce calcare e da un antico strato ecocenico di marna, chiamato localmente “ponca”.

I vigneti della cantina Coos si arrampicano sui ripidi pendii terrazzati e avvolgono come un anfiteatro il centro della tenuta. Tra i filari si allevano le varietà tipiche di queste terre: Sauvignon, Chardonnay, Ribolla Gialla, Friulano, Pignolo, Verduzzo, Picolit e il Refosco (a cui la cantina tiene molto). Le uve crescono sane e asciutte, maturano alla perfezione, e sono accarezzate dalle leggere brezze che soffiano dai monti circostanti. Questo spiega perché da anni questo territorio sia perfetto anche per l’appassimento delle uve e per produrre quindi formidabili passiti. Le uve vengono vendemmiate esclusivamente a mano e portare con cura in cantina in base al periodo di maturazione. Le fermentazioni avvengono in acciaio a bassa temperatura con utilizzo di gas tecnici. Gli affinamenti si svolgono esclusivamente in acciaio oppure in botti di legno di medio-leggera tostatura.

I vini Dario Coos esprimono l’anima più pura, sincera e pulita dei Colli Orientali. Mirano a raccontare i sapori varietali dell’uva e la tipica impronta salina e minerale del territorio dove le viti affondano le radici. Espressioni decisamente territoriale, dallo stile inconfondibile dotati di una struttura molto fine e precisa.

Informazioni

Vini principali
Ramandolo, Refosco, Sauvignon, Friulano, Schioppettino
Anno fondazione
2000
Ettari vitati
13
Produzione annua
85.000 bt
Enologo
Matteo Lovo
Indirizzo
Via Ramandolo, 5 - 33045 Nimis (UD)
I vini della cantina Dario Coos