Sottimano

Il vino del Piemonte come si faceva una volta: una famiglia di vignaioli nei cru del Barbaresco

La famiglia Sottimano è una famiglia di vignaioli di grande tradizione contadina, indissolubilmente legata al paese di Neive e al territorio di produzione del Barbaresco. Rino Sottimano, enologo fondatore della cantina a partire dagli anni Settanta, è oggi affiancato dal figlio Andrea nel lavoro in vigna e cantina, assieme alla moglie Anna e alla figlia Elena che si occupano del lavoro commerciale.  Le radici profonde che la famiglia Sottimano ha ben radicate nel territorio ha sempre portato Rino a credere fortemente in un approccio sano e naturale in vigna, lontano dalle mode del momento. Questo approccio ha facilitato al figlio il percorso di conversione al biologico, da poco inaugurato.

Le vigne della cantina Sottimano si trovano principalmente a Neive e a Treiso e comprendono i prestigiosi cru di Cottà, Pajoré, Currà, Fausoni e Basarin. Il metodo di coltivazione e i lavori in cantina sono studiati per ottenere vini della massima qualità e le regole sono severe e precise: nessun diserbo, nessun prodotto sistemico, meticolosi diradamenti, basse rese, solo lieviti indigeni, lunghe macerazione e affinamenti di oltre un anno sui lieviti, come si faceva una volta.

I vini di Sottimano sono tradizionali e precise espressioni del territorio, apprezzate e ricercate anche fuori dai confini nazionali. Tutti i Barbaresco nascono dai cru e non esistono vini “base”. Nonostante il successo internazionale tutti i vini continuano ad essere prodotti in quantità limitate e, vendemmia dopo vendemmia, confermano il loro carattere espressivo genuino, tipico e veritiero: grandi vini piemontesi da incorniciare ma anche e soprattutto da bere. 

Informazioni

Regione
Vini principali
Barbaresco, Nebbiolo
Anno fondazione
1975
Ettari vitati
19
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
95.000 bt
Enologo
Maggiore e Andrea Sottimano
Indirizzo
Loc. Cottà, 21 - 12052 Neive (CN)

"Si respira tutto il peso (in senso positivo) dei legami famigliari quando si fa visita ai Sottimano, nella bella cascina in zona Cottà: un peso che dona spessore e sostanza a questa iconica azienda del Barbaresco"

Guida Slowine 2020
I vini della cantina Sottimano