Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
'Misturas' Constantina Sotelo 2020

'Misturas' Constantina Sotelo 2020

Constantina Sotelo

"Misturas" della cantina Constantina Sotelo è un vino galiziano a base di uve Albarino. I grappoli vengono pressati direttamente, fermentati con lieviti indigeni in botti di rovere francese e affinati in vasche d'acciaio. Un'etichetta scorrevole e minerale arricchita da aromi fruttati di mela cotogna e pera.

Non disponibile

18,40 

Caratteristiche

Vitigni

Albarino 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Pressatura diretta, fermentazione spontanea in botti di rovere francese

Affinamento

In vasche d'acciaio sui lieviti

Filosofia produttiva

Artigianali, Lieviti indigeni

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL 'MISTURAS' CONSTANTINA SOTELO 2020

Il “Misturas” di Constantina Sotelo nasce nelle Rias Baixas nella Galizia spagnola, in particolare nel villaggio di Castrelo. Questa zona è considerata tra le migliori per la produzione di Albariño. Costantina Sotelo ha dato vita nel 1999 a questa realtà vitivinicola, con l’obiettivo di produrre vini unici e non convenzionali che potessero essere specchio della bellezza e della prosperità della natura circostante. L’intervento in vigna è ridotto al minimo, per garantire e assecondare il naturale ciclo di maturazione dell’uva e il mantenimento di un ecosistema florido e accogliente.

I vigneti delle uve Albariño in purezza del “Misturas” di Constantina Sotelo provengono da vitigni originati da innesti di piante pre-filossera, perpetuando nel tempo un patrimonio genetico puro, unico e inestimabile, un ecosistema che richiama la tradizione e che non pone alcun limite per la biodiversità. Gli appezzamenti di terreno sono situati tra i 5 e i 40 metri sul livello del mare con suoli granitici e sedimenti fluviomarini che contribuiscono a fornire sentori sapidi e intesi ai vini che vengono prodotti. La vendemmia è rigorosamente manuale; in cantina parte la fermentazione alcolica con lieviti indigeni in legno, mentre l’affinamento avviene in acciaio. La fase di imbottigliamento avviene senza alcun ulteriore intervento.

Il “Misturas” di Constantina Sotelo alla vista è di un giallo paglierino con riflessi brillanti; i profumi che si percepiscono ricordano la mela cotogna, la pera e l’inconfondibile profumo di pasticceria appena sfornata. In bocca si rivela una struttura sapida, minerale e fresca con una buona scorrevolezza che invoglia la beva sorso dopo sorso. Ottimo in abbinamento con pesci e crostacei cucinati in umido, ma anche come condimenti dei primi piatti; interessante anche carni bianche in umido. Prodotto da consumare in occasioni informali, sulla tavola delle feste in famiglia o per aperitivi tra amici per regalare un prodotto ambasciatore di una terra con grandi potenzialità, nato dalla passione e dal lavoro attento e costante di viticoltori che imparano quotidianamente osservando la natura che ci circonda e a rispettandone i tempi.

Colore

Giallo paglierino brillante

Gusto

Fresco, scorrevole, croccante, minerale

Profumo

Note di mela cotogna, pera e sentori di pasticceria