1701 Franciacorta

I vini e gli spumanti della prima cantina biodinamica della Franciacorta

1701 Fraciacorta è la prima cantina biodinamica della Franciacorta: produce spumanti e vini fermi ispirandosi ai principi di un’agricoltura pulita e rispettosa del territorio e ad una filosofia produttiva che recupera le tradizioni più virtuose e tradizionale, con lo scopo di esprimere il terroir e la natura senza trucchi o artifici. È stata fondata dai due fratelli Silvia e Federico Stefini insieme a un gruppo di amici recuperando una delle più antiche tenute della zona e un vigneto di 4 ettari, riscoprendo e appassionandosi un forte legame con le tradizione contadine.

 

La tenuta di 1701 Franciacorta vanta oltre 300 anni di storia e il piccolo vigneto è cintato da antiche mura dell’XI secolo. Questa piccola perla della Franciacorta è rinata secondo i principi della biodinamica, illustrati in un progetto che prende il nome di Manifesto 1701. L’approccio in vigna prevede l’uso esclusivo di preparati biodinamici e l’attenzione delle fasi lunari, senza chimica di sintesi. In cantina le uve, rigorosamente raccolte a mano, sono sottoposte a pressatura soffice e a vinificazione in vasche d’acciaio, facilitata da un pied de cuve con lieviti autoctoni. In fase di imbottigliamento si utilizza un liquer de tirage costituito da mosto e, dopo la rifermentazione in bottiglia, lo spumante affina sui lieviti per almeno 30 mesi.

 

I vini e gli spumanti di 1701 Franciacorta sono prodotti in quantità limitate e rappresentano un unicum nella Franciacorta. Si tratta di espressioni autentiche e originali, in cui si possono riconoscere i sapori del territorio e di un’agricoltura pulita e tradizionale.  

Informazioni

Regione:
Vini principali
Franciacorta
Anno fondazione
2009
Ettari vitati
4
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
50.000 bt
Indirizzo
Piazza Marconi 6 25046 Cazzago San Martino (BS)
I Franciacorta di 1701