Raccaro

Vini eleganti e di carattere di una cantina storica del Collio

Quella di Raccaro è una cantina storica del Collio Friulano. Tutto ha inizio con Giuseppe Raccaro, che nel 1928 decise di trasferirsi in un vecchio casolare ai piedi del monte Quarin, il colle che sovrasta Cormòns, dove poteva contare su un piccolo vigneto e su una stalla per gli animali. Negli anni Ottanta il nipote Dario decise di abbandonare le colture meno redditizie e di dedicarsi completamente alla produzione vitivinicola, aggiungendo ai terreni di proprietà l’affitto di una vecchia vigna piantata a Tocai friulano: la Vigna del Rolàt.  

Il vigneto di Raccaro si estende con esposizione a est per 6 ettari su un terreno composto da marne e arenarie, localmente chiamate “ponka”, che conferiscono ai vini una spiccata personalità e una notevole struttura. Le viti raggiungono oltre 50 anni di età. L’agricoltura è attenta a mantenere la sanità delle piante e a preservarne una produzione equilibrata, mantenendo i terreni inerbiti e limitando gli interventi.

La produzione si concentra principalmente sui vini bianchi quali Friulano, Malvasia, Collio. Quelli di Raccaro sono vini eleganti, con una caratteristica mineralità e con un corpo importante. Perfetti per animare con grazia impeccabile momenti da ricordare. 

Informazioni

Vini principali
Friulano, Malvasia
Anno di fondazione
1928
Ettari vitati
6.5
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
30.000 bt
Indirizzo
Via San Giovanni, 87 - 34071 Cormòns (GO)
I vini della cantina Raccaro