Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Pommard Francois Mikulski 2019

Pommard Francois Mikulski 2019

Mikulski Francois

Il Pommard di Francois Mikulski è un elegante e setoso Pinot Noir di Borgogna proveniente dall'omonimo comune in Cote de Beaune, caratterizzato per dei suoli ricchi in calcare attivo e ferro, responsabili della sua fine trama tannica. Esplode all'olfatto con profumi di ribes e lamponi, incorniciati da eleganti note di spezie miste, liquirizia e eucalipto, rivelandosi in un sorso fresco, vellutato e ampiamente sapido, dal corpo strutturato e finemente tannico.

Non disponibile

87,50 

Caratteristiche

Denominazione

Pommard AOC

Vitigni

Pinot Nero 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica con lieviti indigeni con macerazione delle bucce di circa 17 giorni

Affinamento

12 mesi in barrique di rovere nuove per il 35%

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni

Note addizionali

Contiene solfiti
Bottiglia da collezione, non soggetta a promozioni

DESCRIZIONE DEL POMMARD FRANCOIS MIKULSKI 2019

Il Pommard di François Mikulski entra nell’Olimpo dell’eccellenza della produzione di questa cantina dell’omonima zona della Borgogna. Dal 1992 François coltiva i 9 ettari portando avanti la sua filosofia basata su tre grandi capisaldi: autenticità, eleganza e purezza. E questo Pinot Nero rispecchia in pieno tutto ciò, partendo dalle uve che crescono sul suolo inconfondibile della Côte de Beaune: ferroso e ricco ci calcare attivo. Non c’è da stupirsi che François nutra talmente rispetto per questa terra adottiva (i genitori sono infatti polacchi) che abbia deciso di utilizzare per le sue vigne solamente fertilizzanti propri e prodotti che rispettino in ogni fase l’ambiente fitosanitario e l’equilibrio biologiche dei vigneti.

Il Pommard di François Mikulski è un Pinot Noir in purezza. Il team di Mikulski coordina l’unione del rispetto dell’ambiente e della tradizione con le tecniche più innovative sul mercato, per garantire sempre un risultato che ha dello spettacolare. La pressa pneumatica permette di ottenere un mosto integro e di non rompere gli acini. La fermentazione viene innestata attraverso lieviti indigeni negli ambienti della cantina scavata nella roccia, che garantisce una temperatura tra i 6°C e gli 8°C. L’affinamento sulle fecce è di 12 mesi in barrique, di cui il 35% di primo passaggio.

Il Mikulski Pommard è un vino ostinatamente affascinante, che è destinato a raggiungere il suo apice dopo qualche anno, perchè la sua complessità è in continuo divenire. Il suo rosso rubino non è accecante, ma delicato e gentile. Il rosso lo si annusa anche nel bicchiere, partendo dai piccoli frutti, per poi giungere a ribes e lamponi. Una stupenda alchimia fa emergere anche note di spezie orientali e liquirizia, su un tappeto balsamico che incornicia il bouquet. Questo Pinot Noir è emblema di freschezza al palato che, unita a una piacevole sapidità, si allunga su tannini ben strutturati e fini, lasciando spazio così al suo unico difetto: non smetterà mai di piacere!

Colore

Rosso rubino luminoso e delicato

Gusto

Morbido ed elegantemente fresco, dalla texture setosa e con fitta e fine trama tannica, lungo finale di frutti rossi

Profumo

Piccoli frutti rossi, ribes e lamponi, rose fresche, note di spezie orientali e liquirizia su uno sfondo molto balsamico