Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Verdeca 'Carsia' Guttarolo 2017

Verdeca 'Carsia' Guttarolo 2017

Guttarolo

"Carsia" è un vino bainco dal volto espressivo, ricco e mediterraneo che prende vita da un'uva tipica del barese, la Verdeca, coltivata nel rispetto della natura a 400 metri di altitudine sulle alture della Murgia pugliese. Incisiva, saporita, sfaccettata e dal sorso minerale e sostanzioso, presenta un bouquet piacevolmente aromatico che ricorda la macchia mediterranea, le spezie selvatiche, la frutta gialla e leggeri spunti marini. 

Non disponibile

22,40 

Caratteristiche

Denominazione

Puglia IGT

Vitigni

Verdeca 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione in acciaio con lieviti indigeni senza controllo della temperatura con breve macerazione sulle bucce

Affinamento

12 mesi in acciaio

Filosofia produttiva

Macerati sulle bucce, Senza solfiti aggiunti o minimi, Lieviti indigeni, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL VERDECA 'CARSIA' GUTTAROLO 2017

La “Carsia” è un omaggio di Cristiano Guttarolo ad un vitigno autoctono pugliese poco considerato ma dalle straordinarie potenzialità, la Verdeca. Una dedica per riscoprire questa varietà e per capire cosa può regalare nelle straordinarie alture delle Murge. “Carsia” è anche un richiamo ai bellissimi scenari del nord, quelli del Carso, contraddistinti da pietre chiare di matrice argillosa e gessosa che colorano il paesaggio di uno straordinario bianco candido. Lo stesso sfondo sembra anche quello della Murgia barese, in prossimità di Gioia del Colle, dove le vette sfiorano i 400 metri di altitudine, il clima è più fresco e la roccia è proprio quella carsica, bianchiccia e luminosa. Le viti di Verdeca, qui, crescono rigogliose, accarezzate dalle brezze che si incanalano dal mare, dando alla luce frutti maturi e sani, carichi di profumi, aromi e sapori. Il merito di questa purezza del frutto è opera della sensibilità in vigna operata da Cristiano, un artigiano e un custode della natura, che ha imparato le tecniche del mestiere da un grande esponente del movimento artigianale, Antonio di Cantina Giardino. Il rispetto dell’ambiente e la salvaguardia della vitalità della terra si realizza con una totale assenza di prodotti chimici, quali insetticidi, pesticidi ed erbicidi.

Le viti della Verdeca “Carsia” nascono in un contesto unico, dislocate in alta collina e affondano le radici in terreni di matrice argillosa con componenti sabbiose. Le uve vengono raccolte e selezionate a mano in modo da poter selezionare solo i migliori grappoli. In cantina le fermentazioni avvengono spontaneamente, catalizzate da lieviti indigeni, senza controlli di temperatura e accompagnate da una leggera macerazione sulle bucce. Non si operano processi invasivi sul mosto come filtrazioni, chiarificazioni e aggiunta di solfiti. L’affinamento avviene in acciaio per almeno 12 mesi.

La “Carsia” Verdeca di Guttarolo colora il calice con una bellissima e leggera tonalità dorata, con possibile presenza di residui naturali. Note di mela verde, camomilla, essenze citrine, erbe aromatiche, cenni mediterranei e leggeri soffi marini danzano su un corpo schietto, fresco e ricco di sfumature minerali e saline. Intriso di vitalità e dalla spiccata personalità, è un vino agile, fragrante ed esile, ma che racchiude una grande sostanza e tutta l’essenza territoriale di questo piccolo angolo di terra pugliese.

Colore

Giallo dorato tenue

Gusto

Cremoso, sapido, minerale, pieno e ricco di sostanza

Profumo

Bouquet leggermente aromatico di origano secco, erbe mediterranee, mela, note marine e sensazioni fumè