Vermentino 'La Pettegola' Banfi 2021

Il Vermentino "La Pettegola" è una fresca espressione del litorale toscano che fermenta e affina in serbatoi d'acciaio. Note di agrumi e frutta gialla si mescolano a sentori di erbe aromatiche e fiori bianchi in un gusto piacevole e ricco, delicato e aromatico, che sa accompagnare perfettamente piatti di pesce e verdure

9,90 € 11,00 € - 10%
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Toscana IGT

Vitigni

Vermentino 100%

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Toscana (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica in serbatoi d'acciaio per 13-16 giorni

Affinamento

Alcuni mesi in acciaio

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO VERMENTINO 'LA PETTEGOLA' BANFI 2021

La “Pettegola” è l’ultima creazione nata all’interno delle mura di Banfi, realtà produttiva sempre in costante evoluzione. Si tratta di un vino bianco che nasce dai possedimenti maremmani della cantina, che si caratterizza per freschezza e leggerezza, pregi che derivano dall’uva utilizzata per realizzarlo, il Vermentino. Un’etichetta schietta e beverina, che si caratterizza anche per una spiccata aderenza territoriale, che nel bicchiere si svela grazie a quell’insieme di profumi che riportano alla macchia mediterranea, largamente presente nella maremma toscana.

La cantina Banfi produce “La Pettegola”, partendo da un vitigno a bacca bianca che in Toscana si esprime da sempre su ottimi livelli, il Vermentino. Le uve, accuratamente selezionate durante la fase della vendemmia tra i vigneti di proprietà del medio litorale toscano, dopo una pressatura molto soffice fermentano alcoolicamente in serbatoi d’acciaio per circa due settimane, a una temperatura controllata ricompresa fra i 14 e i 16 gradi. Il vino matura per alcuni mesi sempre in contenitori d’acciaio, per poi venire imbottigliato e commercializzato.

Questo Vermentino “La Pettegola” si manifesta all’occhio con un colore giallo paglierino, decisamente brillante e vivace. Variegato il naso, che presenta note principalmente floreali e fruttate, in cui si inseriscono sfumature che riportano alla macchia mediterranea toscana. All’assaggio si presenta con un corpo snello e scorrevole, che si caratterizza per un sorso sapido e marino, che rende l’esperienza di beva piacevolmente rinfrescante. Una bottiglia con cui la cantina Banfi interpreta in maniera stupenda la bellezza della costa della Toscana, e che, fra i tanti pregi, ha anche quello di essere contraddistinta da un interessante rapporto qualità-prezzo.

Colore Giallo paglierino luminoso

Profumo Sentori fruttati di pesce gialla, albicocca e agrumi, note floreali di fiori bianchi e ricordi di macchia mediterranea

Gusto Ricco, delicato, vivace, fresco e marino

produttore: Cantina Castello Banfi

Vini principali
Brunello di Montalcino, Rosso di Montalcino
Anno fondazione
1978
Ettari vitati
850
Produzione annua
10.000.000 bt
Enologo
Rudy Buratti
Indirizzo
Castello di Poggio alle Mura - 53024 Montalcino (SI)

Perfetto da bere con

  • Frittura di pesce
  • Risotto alle verdure
  • Antipasti caldi di pesce
  • Pasta al pesce in bianco
  • Pesce alla griglia