Aglianico del Vulture 'Grifalco' Grifalco della Lucania 2014

L'Aglianico del Vulture "Grifalco", affinato in tonneaux di rovere e in acciaio, si presenta con un'importante struttura tannica che lo rende un vino rosso corposo e intenso. Il bouquet ci regala note floreali e fruttate dove spiccano i sentori di rosa e i frutti rossi

15,00 € 18,00 € - 17% Solo uno disponibile
Altre annate

Caratteristiche

Denominazione
Aglianico del Vulture DOC
Vitigni
Aglianico 100%
Regione
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Fermentazione alcolica e malolattica con lieviti indigeni
Affinamento
12 mesi, di cui il 20% in tonneaux e barrique e il resto in acciaio
Filosofia produttiva
Lieviti indigeni, Vignaioli Indipendenti,

Premi e riconoscimenti

Bibenda
2014
Gambero Rosso
2014
2 / 3
Robert Parker
2014
88 / 100
Wine Spectator
2013
88 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo 'respirare' almeno 15-30 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

descrizione del sommelier

Produttori di vino di Toscana per trent’anni nel comprensorio del Montepulciano con l’azienda Scheleto, Fabrizio e Cecilia Piccin si trasferiscono in Basilicata nel 1997. Dopo alcune vendemmie di prova, nel 2003 comincia la vera e propria avventura lucana e la dedizione completa all’Aglianico del Vulture coltivato nelle zone più vocate del territorio: il risultato oggi si esprime anche attraverso questo Aglianico “Grifalco”, dotato di un naso delicato e sottile di ciliegia ed erbe aromatiche e caratterizzato da leggiadria ed eleganza.

Un vino che si dimostra dinamico sino al finale, dotato di un tannino fermo che gli dona un’ottima struttura. L’Aglianico “Grifalco” è un blend di uve da vigneti giovani e vecchi e ha una fermentazione di circa 20 giorni, alcuni dei quali passati in tini di legno. Viene elevato in parte in acciaio e in parte in barrique nuove prima di sostare almeno 3 mesi in bottiglia. Tutti questi trattamenti gli conferiscono un corpo davvero longevo e dinamico, un attacco vibrante e piacevole.

Colpisce anche la sua lunghezza che accompagna tutto il sorso fino ad un finale pulito e appagante. Un perfetto esempio di quanto oramai rappresenti nel panorama enologico della Basilicata la cantina Grifalco della Lucania.

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Intense e piacevoli note floreali, minerali e fruttate, con sentori di rosa e di frutti rossi

Gusto Elegante e fresco, dotato di un'importante struttura tannica, con un finale persistente e minerale

produttore: Grifalco della Lucania

Vini principali
Aglianico
Anno fondazione
2004
Ettari vitati
16
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
80.000 bt
Enologo
Fabrizio Piccin
Indirizzo
Località Pian di Camera - Venosa (PZ)

Perfetto da bere con

  • Selvaggina Selvaggina
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Risotto con sugo di carne Risotto con sugo di carne
  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi