Aglianico del Vulture 'Grifalco' Grifalco della Lucania 2014

L'Aglianico del Vulture "Grifalco", affinato in tonneaux di rovere e in acciaio, si presenta con un'importante struttura tannica che lo rende un vino rosso corposo e intenso. Il bouquet ci regala note floreali e fruttate dove spiccano i sentori di rosa e i frutti rossi

17,80 € Solo 3 con disponibilità immediata
Altre annate

Caratteristiche

Denominazione
Aglianico del Vulture DOC
Vitigni
Aglianico 100%
Regione
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Fermentazione alcolica e malolattica con lieviti indigeni
Affinamento
12 mesi, di cui il 20% in tonneaux e barrique e il resto in acciaio
Filosofia produttiva
Lieviti indigeni, Vignaioli Indipendenti,

Premi e riconoscimenti

Bibenda
2014
Gambero Rosso
2014
2 / 3
Robert Parker
2014
88 / 100
Wine Spectator
2013
88 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino biologico o fatto in modo tradizionale, ti consigliamo di lasciarlo “respirare” 15-20 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

descrizione del sommelier

Produttori di vino di Toscana per trent’anni nel comprensorio del Montepulciano con l’azienda Scheleto, Fabrizio e Cecilia Piccin si trasferiscono in Basilicata nel 1997. Dopo alcune vendemmie di prova, nel 2003 comincia la vera e propria avventura lucana e la dedizione completa all’Aglianico del Vulture coltivato nelle zone più vocate del territorio: il risultato oggi si esprime anche attraverso questo Aglianico “Grifalco”, dotato di un naso delicato e sottile di ciliegia ed erbe aromatiche e caratterizzato da leggiadria ed eleganza.

Un vino che si dimostra dinamico sino al finale, dotato di un tannino fermo che gli dona un’ottima struttura. L’Aglianico “Grifalco” è un blend di uve da vigneti giovani e vecchi e ha una fermentazione di circa 20 giorni, alcuni dei quali passati in tini di legno. Viene elevato in parte in acciaio e in parte in barrique nuove prima di sostare almeno 3 mesi in bottiglia. Tutti questi trattamenti gli conferiscono un corpo davvero longevo e dinamico, un attacco vibrante e piacevole.

Colpisce anche la sua lunghezza che accompagna tutto il sorso fino ad un finale pulito e appagante. Un perfetto esempio di quanto oramai rappresenti nel panorama enologico della Basilicata la cantina Grifalco della Lucania.

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Intense e piacevoli note floreali, minerali e fruttate, con sentori di rosa e di frutti rossi

Gusto Elegante e fresco, dotato di un'importante struttura tannica, con un finale persistente e minerale

produttore: Grifalco della Lucania

Vini principali
Aglianico
Anno fondazione
2004
Ettari vitati
16
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
80.000 bt
Enologo
Fabrizio Piccin
Indirizzo
Località Pian di Camera - Venosa (PZ)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne Risotto con sugo di carne
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Selvaggina Selvaggina
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi