Cannonau Riserva 'Grassia' Sedilesu 2011

Il Cannonau Riserva "Grassia" è un vino rosso sardo di grande espressività e intensità, affinato 24 mesi in botte. Al naso è dolcemente speziato, con sentori di confettura di frutta rossa. Al palato è intenso, profondo, caldo e morbido, con note floreali e fruttate a bilanciarne l'alcolicità. Vino fatto come una volta con metodi artigianali

Caratteristiche

Denominazione
Cannonau di Sardegna DOC
Vitigni
Cannonau di Mamoiada 100%
Regione
Gradazione
16.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti ad alberello radicate su terreni di origine granitica ricchi di potassio. Rese per ettaro di 30 quintali. Coltivati in biologico
Vinificazione
Pressatura soffice, fermentazione spontanea con 30 giorni di macerazione, non filtrato
Affinamento
24 mesi in botti grandi, 6 mesi in bottiglia
Filosofia produttiva
Artigianali, Lieviti indigeni,

Premi e riconoscimenti

Gambero Rosso
2011
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo ‘respirare’ almeno 15-30 minuti ed eventualmente di filtrarlo in una caraffa per eliminare i sedimenti
Bicchiere
Ballon
Ballon

Ideale per i grandi vini rossi robusti, corposi e intensi, che necessitano di un'intensa ossigenazione per dischiudere tutti i loro profumi profondi e complessi ed esaltarne l’evoluzione nel calice

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche oltre 10 anni

descrizione del sommelier

Il Cannonau Riserva "Grassia" di Sedilesu è un vino dallo stile antico, dedicato all’anima materna che ha rappresentato la cantina, nonché la moglie di Giuseppe Sedilesu. Un vino di grande vigore ma allo stesso tempo capace di abbracciare e donare carezze. Una grazia. Un omaggio a quello che la dura fatica nelle impervie vigne della cantina sa poi donare.

Le viti ad alberello di Cannonau di Mamoiada hanno un età di oltre 50 anni e sono radicate su terreni di origine granitica ricchi di potassio ad un’altitudine media di 700 metri sopra il livello del mare. Le rese sono bassissime, soli 30 quintali per ettaro. La cantina è da sempre radicata al rispetto territoriale e alla salvaguardia della biodiversità, non a caso segue una coltivazione in biologico, avvicinandosi sempre più a quanto previsto dalla biodinamica. Le lavorazioni in cantina iniziano con la pressatura soffice delle uve, cui segue la fermentazione spontanea delle stesse con 30 giorni di macerazione e, infine, il vino non è filtrato. L’affinamento consiste in un periodo di 24 mesi in botti grandi, site sotto la cantina in appostiti spazi.

Il Cannonau Riserva "Grassia" alla vista è rosso rubino intenso, cattura lo sguardo e non si lascia indagare. Al naso si avvertono sensazioni dolcemente speziate, con note di confettura di frutta rossa. Al palato è un piacere: denso, caldo, su un’intrigante trama tannica e di grande equilibrio. Mai immediato e di grande profondità. La sua grande attitudine all’invecchiamento fa si che, una volta nel bicchiere, gli vengano concessi ampi respiri. Mamoiada risulta uno dei migliori terroir per ottenere vini Cannonau in purezza. La Sardegna è un terra unica anche grazie a grandi vini come questo.

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Dolcemente speziato, con note di confettura di frutta rossa

Gusto Intenso, caldo, profondo, morbido, con note floreali e fruttate

produttore: Sedilesu

Vini principali
Cannonau
Anno fondazione
2000
Ettari vitati
22
Produzione annua
100.000 bt
Enologo
Francesco Sedilesu
Indirizzo
Sedilesu, Via Vittorio Emanuele II 64, 8024 - Mamoiada (NU)

Perfetto da bere con

  • Selvaggina Selvaggina
  • Cioccolato fondente Cioccolato fondente
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati