Etna Bianco 'Mofete' Palmento Costanzo 2018

L'Etna Bianco "Mofete" di Palmento Costanzo è un vino bianco fresco e beverino, nato dall'assemblaggio di uve Carricante e Catarratto coltivate sul versante nord del vulcano. Al naso emergono note fruttate, minerali e agrumate. Il sorso è delicato, snello e di ottima persistenza

13,80 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Etna DOC
Vitigni
Carricante 70%, Catarratto 30%
Regione
Gradazione
12.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Da antiche vigne ad alberello delle contrade di Santo Spirito e Passopisciaro cresciute su sabbie vulcaniche tra i 680-750 metri s.l.m.
Vinificazione
Pressatura soffice e nessuna macerazione
Affinamento
In acciaio per 6 mesi
Filosofia produttiva
Vignaioli Indipendenti,

Premi e riconoscimenti

Gambero Rosso
2018
3 / 3
Luca Maroni
2017
90 / 100
Bibenda
2017

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche 2-3 anni

descrizione del sommelier

Il vulcano più attivo d’Europa, l’Etna, fa da sfondo ai vigneti da cui la cantina Palmento Costanzo assembla il “Mofete”, Bianco che fa della freschezza e della mineralità il proprio biglietto da visita. La tenuta, di proprietà di Mimmo Costanzo e di sua moglie Valeria, si estende per circa 10 ettari completamente terrazzati, sostenuti dai caratteristici muretti a secco realizzati in pietra lavica; la produzione è monitorata da Donato Lanati, enologo di fama internazionale la cui esperienza garantisce sempre prodotti di grande qualità. Proprio come questo “Mofete”, vino bianco con cui si dà voce al versante nord del vulcano e da cui emerge tutta la bellezza del terroir etneo.

Il “Mofete” è un Etna Bianco che la cantina Palmento Costanzo crea a partire da due vitigni autoctoni siciliani, Carricante e Catarratto. Le uve provengono da vigneti ubicati a un’altezza ricompresa fra i 680 e i 750 metri sul livello del mare, caratterizzati da terreni dove è forte la presenza di sabbie vulcaniche e di depositi di lava; la forma di allevamento è quello tipica ad alberello. Dopo la raccolta, rigorosamente manuale, le uve vengono pressate sofficemente, e rimangono ad affinare in contenitori di acciaio inox per 6 mesi, al termine dei quali si procede con le operazioni di imbottigliamento.

Questo Etna Bianco “Mofete” assume nel calice una veste color giallo paglierino. Fiori e frutta della Sicilia, soprattutto i rinomati agrumi, esprimono i profumi principali che si avvertono al naso, che sul finale presenta leggere sensazioni balsamiche. All’assaggio è di buon corpo, con un sorso persistente da cui risalta un gusto fresco e minerale, ideale per rendere la beva scorrevole. Il “Mofete” è una bottiglia che si fa stappare sempre con immenso piacere, soprattutto in abbinamento a ricette a base di crostacei e pesce di mare.

Colore Giallo paglierino

Profumo Ricco di frutta a polpa gialla, fiori di campo e agrumi di Sicilia, con ricordi balsamici

Gusto Intensa freschezza ed energica mineralità bilanciano una buona struttura

produttore: Palmento Costanzo

Vini principali
Etna Rosso, Etna Bianco
Anno fondazione
2011
Ettari vitati
10
Produzione annua
70.000 bt
Enologo
Nicola Centonze
Indirizzo
Contrada Santo Spirito - 95012 Castiglione di Sicilia (CT)

Perfetto da bere con

  • Pesce in umido Pesce in umido
  • Zuppa di pesce in bianco Zuppa di pesce in bianco
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Formaggi freschi Formaggi freschi