Etna Bianco SRC 2018

SRC

L'Etna Bianco di SRC è un vino bianco a base di uve Grecanico e Carricante, coltivate in viti ad alberello sui tipici suoli sabbiosi neri del vulcano. Al palato primeggia una tipica nota minerale, accompagnata da un'agile freschezza, una trama salina e un sorso vibrante e schietto, che sventaglia profumi di agrumi siciliani, erbe mediterranee, cenni minerali, fiori bianchi ed echi di mare. Vino artigianale, fatto come una volta

23,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Etna DOC
Vitigni
Carricante 80%, Grecanico 20%
Regione
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti ad alberello di 50-70 anni sulle terre vulcaniche ad elevate altitudini dalle contrade Crasà e Calderara
Vinificazione
Breve macerazione a freddo di 12 ore e fermentazione spontanea in piccoli contenitori di acciaio con lieviti indigeni
Affinamento
6 mesi in acciaio
Filosofia produttiva
Artigianali, Senza solfiti aggiunti o minimi, Lieviti indigeni,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino biologico o fatto in modo tradizionale, ti consigliamo di lasciarlo “respirare” 15-20 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina per 2-3 anni

descrizione dell'Etna Bianco SRC

L'Etna Bianco di SRC è un vino prodotto sul versante dell’Etna esposto a Nord, caratterizzato da terre derivanti dal disfacimento di antiche sciare di lava scese dalla sommità del vulcano. È un bianco a base di Carricante, a cui si aggiunge una piccola percentuale di Grecanico. I processi di vinificazione e di affinamento si svolgono solo in acciaio, in modo da valorizzare il caratteristico profilo varietale dei bianchi dell’Etna. È un vino fresco e vibrante, dal volto sapido e mediterraneo. Porta nel calice fragranti aromi di agrumi, note fruttate e sfumature floreali, che lo rendono perfetto per accompagnare piatti di mare.

Il bianco dell’Etna prodotto da SRC è una fedele espressione del terroir del vulcano. La tenuta si trova alle pendici del versante nord dell’Etna, nel territorio comunale di Solicchiata e Randazzo. Le vigne sono coltivate su suoli di sabbie e terre laviche nelle contrade di Crasà, Calderara, Rivaggi, Barbabecchi, Pirao e Scimonetta, a un’altitudine compresa tra i 600 e i 1000 metri sul livello del mare. La vite coabita in perfetta armonia con alberi da frutto, ulivi e arbusti della macchia mediterranea, in un ambiente incontaminato e di straordinaria biodiversità. Il clima soleggiato ma fresco, è caratterizzato da notevoli sbalzi termici tra le temperature del giorno e della notte, che favoriscono l’accumulo si profumi e aromi nelle uve. In cantina arrivano così grappoli sani e perfettamente maturi: a quel punto il lavoro si limita a trasformare una materia prima di eccellente livello in un vino genuino e sincero.

Il vino Etna Bianco della cantina siciliana SRC è un bianco prodotto con passione e cura artigianale da un’interessante realtà che opera nella splendida zona nord del Mongibello. Le vigne di Carricante e Grecanico hanno un’età compresa tra i 50 e i 70 anni e sono coltivate nella parte più alta della tenuta, su suoli di prevalente matrice sabbiosa. Al termine della vendemmia, si procede a una breve macerazione a freddo della durata di una dozzina di ore, poi alla fermentazione spontanea in vasche d’acciaio con lieviti indigeni. Prima dell’imbottigliamento, il vino riposa per circa 6 mesi in acciaio. Si presenta con una veste di color giallo paglierino con delicati riflessi dorati. Il profilo olfattivo si apre con aromi di agrumi, di frutta gialla fragrante, impreziositi da sfumature floreali, di erbe aromatiche e da cenni iodati. Il sorso è teso, fresco e scorrevole, con un frutto espressivo, che si distende verso un finale attraversato da una piacevole scia minerale.

Colore Giallo paglierino con riflessi dorati

Profumo Note di agrumi di Sicilia, frutta gialla, erbe aromatiche, timbri minerali e fragranze floreali

Gusto Minerale, fresco, agile, vibrante e schietto

produttore: SRC

Vini principali
Etna Rosso
Anno fondazione
2013
Ettari vitati
12
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
13.000 bt
Indirizzo
Strada Statale 120 6 - 95012 Solicchiata (CT)

Perfetto da bere con

  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure
Altri prodotti dello stesso produttore