Morellino di Scansano 'Spineto' Erik Banti 2016

Il Morellino di Scansano "Spineto" di Erik Banti è un vino rosso Toscano proveniente dall'omonimo comune in Maremma e si compone perr la maggioranza del principale vitigno toscano, il Sangiovese. Si presenta alla vista con una veste rubina intensa e lucente ed esprime all'olfatto profumi avvolgenti di marasche e piccoli frutti di bosco in confettura, note di mallo di noce e spezie, convogliate in un sorso pieno, tannico e vellutato.

9,80 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Morellino di Scansano DOCG
Vitigni
Sangiovese 85%, altri vitigni 15%
Regione
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Fermentazione alcolica a temperatura controllata in vasche di acciaio
Affinamento
12 mesi in vasche di acciaio inox

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2016
91 / 100
Gambero Rosso
2016
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare tranquillamente in cantina per 4-5 anni

descrizione del Morellino Spineto

Il Morellino di Scansano “Spineto” realizzato da Erik Banti ha una particolare importanza all’interno della denominazione. La cantina è infatti pioniera nella produzione di Morellino, tant’è che è da sempre riconosciuta dagli appassionati di questo vino come uno dei punti di riferimento. E si capisce subito il perché di questa nome positiva, già dopo pochi sorsi, in cui equilibrio, sapidità, frutta e spezie si alternano fra naso e bocca con eleganza e fermezza. Migliorerà con il tempo, garantendo una splendida tenuta anche per i prossimi cinque anni, dimostrando tutto il suo valore.

Lo “Spineto” Morellino di Scansano viene realizzato dalla cantina Erik Banti partendo da un mix in cui, accanto a un 85% di Sangiovese ritroviamo anche un 15% di altri vitigni a bacca rossa autorizzati dal disciplinare. Tra i filari si praticano i principi dell’agricoltura biologica certificata, andando a valorizzare e tutelare le specificità di ciascun territorio. Il mosto che si ottiene dopo aver pressato le uve fermenta in acciaio a temperatura controllata. La fase di affinamento ha una durata complessiva di un anno, ed è svolta sempre in acciaio. Al termine di questo periodo, si procede con l’imbottigliamento.

Lo “Spineto” è un Morellino di Scansano che la cantina Erik Banti presenta con una veste tipicamente rubino. Lo spettro olfattivo si orchestra intorno a diverse note fruttate, arricchite sul finale da un interessante ventaglio speziato. All’assaggio è di corpo medio, caratterizzato da un sorso pieno e morbido, in cui si apprezza la perfetta integrazione dei tannini nell’insieme generale. Il sapore è fresco, e il finale termina con una chiusura lunga. Un’etichetta in cui qualità e prezzo sono a dir poco interessanti, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto da Erik Banti.

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Note di mallo di noce, marasche, frutti di bosco in confettura e spezie miste

Gusto Pieno e avvolgente, con tannini fitti ed eleganti, fresco e persistente

produttore: Banti Erik

Vini principali
Morellino di Scansano
Anno fondazione
1981
Ettari vitati
25
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
260.000 bt
Enologo
Erik Banti, Damiano Maurini
Indirizzo
Localita Fosso Dei Molini - 58054 Scansano (GR)

Perfetto da bere con

  • Pizza Pizza
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi