Pinot Nero Abbazia di Novacella 2021

Il Pinot Nero dell'Abbazia di Novacella è un vino rosso dal profilo elegante e fresco, affinato per almeno 6 mesi in botti di legno. Conquista al naso con i suoi profumi delicati e fini di frutti di bosco, sottobosco, fiori di montagna, prugna e leggeri accenti di spezie. L'ingresso in bocca è morbido e raffinato, bilanciato da una piacevole freschezza e da dolci tannini

13,00 € 15,50 € - 16%
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Alto Adige/Sudtirol DOC

Vitigni

Pinot Nero 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Alto Adige (Italia)

Gradazione alcolica

13.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

A circa 350-420 metri di altitudine su suoli ricchi di depositi morenici

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio con macerazione sulle bucce per 15 giorni. Fermentazione malolattica in botti di rovere

Affinamento

6 mesi in botti di rovere da 60 hl

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2021
91 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO PINOT NERO ABBAZIA DI NOVACELLA 2021

Il Pinot Nero dell’Abbazia di Novacella è un rosso altoatesino giovane e fragrante, realizzato con il celebre vitigno di Borgogna, che da secoli ha trovato in queste terre le condizioni per esprimersi su ottimi livelli qualitativi. Il breve affinamento in botte grande, contribuisce a preservare l’integrità degli aromi varietali dell’uva. Un vino che conquista con aromi croccanti di piccoli frutti di bosco e un’immediata piacevolezza di beva. Elegante e di media struttura, è perfetto da degustare con arrosti di carni bianche o con un agnello al rosa.

Il vino Pinot Nero dell’Abbazia di Novacella è uno dei rossi classici di questa storica realtà dell’Alto Adige. Nelle sue cantine si produce vino dal XII secolo e ancora oggi rappresenta il marchio più importante della Valle Isarco. Oltre ai vigneti a bacca bianca coltivati nella zona di Bressanone, possiede diverse tenute nell’area di Bolzano e Appiano, dove coltiva i vitigni a bacca rossa. Le uve di Pinot Nero provengono dalla tenuta di Cornaiano. Le vigne si trovano a un’altitudine compresa tra i 350 e i 420 metri sul livello del mare, con esposizione rivolta a nord, nord-ovest. Il clima fresco, con buone escursioni termiche tra le temperature del giorno della notte e i terreni vocati, costituiti da antichi depositi morenici, contribuiscono a creare un habitat perfetto per quest’esigente vitigno francese. La fermentazione si svolge in serbatoi d’acciaio inox a temperatura controllata, con un periodo di macerazione sulle bucce di un paio di settimane. Prima dell’imbottigliamento, il vino matura per circa sei mesi in botti di rovere da 60 ettolitri.

Il rosso Pinot Nero dell’Abbazia di Novacella è un vino che si fa apprezzare per la sua piacevole scorrevolezza, il suo profilo fresco e delicato. Alla vista si presenta di colore rosso rubino con leggeri riflessi porpora. Fragrante e delicato, esprime profumi di lampone, ribes, fragoline di bosco, marasca, cenni di sottobosco e leggere sfumature di spezie orientali. Al palato è di medio corpo, con un frutto maturo, aromi armoniosi di buona complessità, una trama tannica sottile e vellutata. Il finale è caratterizzato da una limpida freschezza e da una chiusura che torna su vivaci sensazioni fruttate. Un rosso raffinato e sottile, ideale per chi ama l’eleganza.

Colore Rosso rubino con leggeri riflessi color porpora

Profumo Note di amarena, ciliegia, frutti di bosco, spezie dolci, erbe di montagna e sottobosco

Gusto Elegante, morbido, fresco e dai piacevoli tannini

produttore: Abbazia di Novacella

Vini principali
Kerner, Sylvaner, Riesling, Veltliner
Anno fondazione
1142
Ettari vitati
86
Produzione annua
750.000 bt
Enologo
Celestino Lucin
Indirizzo
Cantina dell'Abbazia di Novacella, Via Abbazia, 1 - 39040 Novacella (BZ)

Perfetto da bere con

  • Carne rossa in umido
  • Formaggi freschi
  • Carne arrosto e grigliata
  • Carni bianche in umido
  • Pasta sugo di carne