Nero d'Avola 'Chiaramonte' Firriato 2019

Il Nero d'Avola "Chiaramonte" di Firriato è un vino rosso di medio corpo, affinato per 6 mesi in barrique. Il profilo aromatico è intenso, con piccoli frutti rossi e spezie dolci in evidenza. Il sorso è morbido e caldo, vellutato e avvolgente, dall'espressività tipicamente siciliana

9,90 € 11,00 € - 10%
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Terre Siciliane IGT

Vitigni

Nero d'Avola 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Sicilia (Italia)

Gradazione alcolica

13.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Affinamento

6 mesi in barrique di rovere americano

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2017
94 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 15-30 minuti prima di servirlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO NERO D'AVOLA 'CHIARAMONTE' FIRRIATO 2019

Il vino "Chiaramonte" Firriato è un’espressione gioviale e fragrante del vitigno a bacca rossa più importante della Sicilia, il Nero d’Avola. L'intento della cantina è quello di dar vita ad un vino quotidiano che esprima la pienezza del frutto, arricchendo il suo già variegato profilo olfattivo con un'interpretazione moderna, in grado di donargli maggiore profondità.

Il rosso "Chiaramonte" proviene da uve Nero D'Avola in purezza, coltivate nella tenuta di Dagalà Borromeo. Questa zona pianeggiante di natura franco sabbiosa, regala un’espressione ricca e complessa. La famiglia Di Gaetano, da sempre attenta alla sostenibilità ambientale, ha saputo valorizzare al meglio la diversità dei cloni presenti sul territorio, scegliendo di adottare le pratiche dell'agricoltura biologica. La vendemmia avviene come da consuetudine in modo manuale e, dopo la fermentazione in acciaio e lo svolgimento della malolattica, il liquido sosta sei mesi in barrique di rovere americano. Dopo un ulteriore affinamento di circa tre mesi in bottiglia, il vino è pronto per essere commercializzato.

Il "Chiaramonte" Nero D'Avola Firriato mostra un colore rubino intenso ravvivato da riflessi violacei. Già dalla prima olfazione si schiude su richiami fragranti di frutta scura, che spaziano dalla mora ai mirtilli, dalla ciliegia alla prugna. Un quadro che non rinuncia a pennellate speziate, riconducibili alla liquirizia e al chiodo di garofano. In bocca non nasconde la sua cilindrata, ma la potenza di cui è dotato è perfettamente bilanciata da una morbidezza carnosa e da un tannino vellutato. Un vino sensuale, da spendere con gioia su carni alla brace e formaggi semi-stagionati.

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Intense note fruttate di prugna, mora, ciliegia e mirtilli con sentori di chiodi di garofano, pepe nero, liquirizia e cioccolato

Gusto Morbido e potente con tannini setosi e finale fruttato

produttore: Firriato

Vini principali
Nero d'Avola, Perricone, Catarratto, Etna
Anno fondazione
1985
Ettari vitati
470
Produzione annua
6.000.000 bt
Enologo
Giuseppe Pellegrino
Indirizzo
Firriato, Via Trapani, 4 - 91027 Paceco (TP)

Perfetto da bere con

  • Carne rossa in umido
  • Risotto alle verdure
  • Carne arrosto e grigliata
  • Formaggi stagionati
  • Pasta sugo di carne