Primitivo 'Visellio' Tenute Rubino 2016

Il Primitivo "Visellio" di Tenute Rubino è un vino rosso dai piacevoli sentori e dall'ottimo timbro al palato. Al naso è complesso e fine: si apre evocando sentori di ribes e mirtilli in confettura, prugne sotto spirito, chiodi di garofano e noce moscata. Sfuma su sentori di anice stellato, viola e liquirizia. Al palato è corposo e affascinante: ritorni fruttati, tannini maturi e setosi accompagnati da una freschezza equilibrata

25,40 €
Solo 3 con disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Salento IGT

Vitigni

Primitivo 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Puglia (Italia)

Gradazione alcolica

15.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

In acciaio, macerazione di 18 giorni a temperatura controllata; fermentazione malolattica svolta interamente

Affinamento

8 mesi in barrique di rovere francese, poi 12 mesi in bottiglia

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Vitae AIS
2015
Bibenda
2016
Robert Parker
2016
91 / 100
Gambero Rosso
2015
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 15-30 minuti prima di servirlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO PRIMITIVO 'VISELLIO' TENUTE RUBINO 2016

Il Primitivo Visellio è l’ambasciatore di equilibrio e precisione con cui le Tenute Rubino mettono in risalto l’abilità di una famiglia dedita, da oltre un ventennio, alla vinificazione nelle terre di Puglia. Le Tenute Rubino, che prendono il nome dal fondatore Luigi, si avvalgono della collaborazione di un team appassionato ed esperto, in cantina come in vigna, dove un tocco di mediterranea femminilità accudisce la maturazione delle uve.

Dolcemente coccolate dal caldo vento del mare, i vigneti di primitivo donano al Visellio una pregevole complessità, che mantiene nel bicchiere i sentori di questo terroir unico, grazie anche all’uso ridotto di prodotti chimici. Rubino impenetrabile, il Visellio affascina con un profilo olfattivo piacevolmente complesso; la sua ricchezza espressiva spazia dalle note dolci della frutta matura alle sorprendenti sfumature di anice. In degustazione non tradisce le aspettative, regalando sorsi ricchi e voluttuosi grazie a una trama tannica di impalpabile finezza, che conduce a un romantico finale di cacao. Un grande vino, capace di donare freschi sentori della terra natia.

Colore Rosso rubino, profondo e brillante

Profumo Complesso e fine: sentori di ribes e mirtilli in confettura, prugne sotto spirito, chiodi di garofano e noce moscata. Sfumature di viola e liquirizia

Gusto Corposo e affascinante, poderosa manifestazione del frutto, tannini maturi e setosi, di ottima freschezza

produttore: Tenute Rubino

Vini principali
Primitivo, Negroamaro, Susumaniello
Anno fondazione
1999
Ettari vitati
290
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
1.200.000 bt
Indirizzo
via Enrico Fermi, 50 72100 - Brindisi (BR)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne
  • Formaggi erborinati
  • Carne rossa in umido
  • Selvaggina
  • Carne arrosto e grigliata
  • Formaggi stagionati
  • Pasta sugo di carne