Adrien Camut

I Calvados magici di uno dei migliori produttori del Pays d’Auge

La famiglia Camut è una realtà storica del Calvados: già nell’Ottocento i suoi membri producevano il prestigioso distillato di mele della Normandia e affittavano il proprio alambicco alle famiglie della zona. Grazie al lavoro e alle intuizioni di Adrien Camut, la cui figura è circondata oggi da contorni leggendari, la famiglia Camut arrivata alla settima generazione, è diventata un punto di riferimento per il Calvados del Pays d’Auge.

Le prime innovazioni di Adrien Camut risalgono agli anni ’30 e consistevano nell’ideazione di nuovi alambicchi, ispirati a quelli usati nella Charante per la produzione di Cognac. A partire da una lunga serie di esperimenti, negli anni ’70 Adrien introdusse modifiche alla forma della caldaia e ai sistemi di refrigerazione che gli permisero di distillare acqueviti molto eleganti, profumate e saporite, sottoposte per la prima volta a lunghi invecchiamenti in botte. Adrien Camut fu il primo produttore a sottoporre il Calvados a lunghi invecchiamenti, ottenendo distillati di grande pregio e raggiungendo vette qualitative fino ad allora inedite per il Calvados.

Oggi la distilleria Camut è guidata dai 3 figli di Adrien che hanno ereditato, oltre ai 45 ettari di terreno popolato dalle migliori e più prestigiose varietà di meli, un grandissimo bagaglio di conoscenze e tradizioni. I loro Calvados non assomigliano a nessun altro Calvados e conservano qualcosa di magico, merito dell’assoluto rispetto per le antiche tradizioni, unito alla cura di ogni dettaglio e a una ricerca progressiva e continua ricerca della perfezione. 

Informazioni

Regione:
Distillati principali
Calvados
Anno di fondazione
1800
Indirizzo
La Parinière, 27210 La Lande-Saint-Léger, Francia
I Calvados di Adrien Camut