Bonaventura Maschio

Artigianalità e innovazione: la grappa simbolo del made in Italy

Divenuta un simbolo del made in Italy nel mondo grazie al marchio Prime Uve, creato negli anni '80, la Bonaventura Maschio ha conservato, nonostante il successo, la sua natura artigianale e la stretta continuità con la tradizione familiare. La storia dell'azienda è infatti legata indissolubilmente e quella della famiglia Maschio, a partire dalle origini: anticamente originaria di Cismon del Grappa, alla fine dell'800 i Maschio svolgevano il mestiere dei distillatori itineranti; si guadagnavano da vivere, cioè, portando gli alambicchi e distillando le vinacce casa per casa. Dopo anni di estrema povertà e una breve emigrazione in Ungheria e Romania, la famiglia torna in Italia e si insedia a Gaiarine, a due passi dal greto del Piave. Qui Antonio Maschio fonda una casa di distillazione ma è il nipote Bonaventura che apporta una svolta imprenditoriale, creando nel 1903 la Bonaventura Maschio. Oggi, dopo più di un secolo, che ha visto l'avvicendarsi di diverse generazioni, la distilleria è guidata da Italo Maschio, aiutato dai figli Anni e Andrea, entrati giovanissimi in azienda.

Dall'impegno, che da sempre distingue l'azienda, verso una rivoluzione qualitativa nel campo della distillazione, è nata l'idea di utilizzare non più le vinacce bensì il mosto d'uva, creando il distillato d'uva, un prodotto innovativo e di grande qualità: il Prime Uve. Il distillato d'uva, contemplato dalla legge solo a partire dal 1984, rientra nella famiglia dei distillati di frutta e mantiene pertanto, a ben sentire, l'aroma e il sentore del frutto di partenza. Il processo di distillazione avviene in alambicchi a cui sono collegate enormi boule di rame. In questi grossi recipiendi il mostro viene cotto a bagno maria, si trasforma quindi in vapore e percorre le colonne di rame dell'alambicco discontinuo, raffreddandosi e sgorgando infine come liquido puro e cristallino. Le grappe conoscono anche un invecchiamento in barrique, in quegli stessi fusti che hanno ospitato precedentemente lo stesso vino da cui provengono le vinacce utilizzate.

Reduce da grandi successi commerciali, la Bonaventura Maschio non ha smesso di innovare e di sperimentare, coinvolgendosi continuamente in progetti e iniziative come la creazioni di borse di studio e la promozione del lifestyle della grappa a tuttopasto. La grande qualità dei prodotti, capaci di esprimere aromi magnifici e raffinatissimi, ha fatto dell'azienda un'icona del migliore made in Italy nel mondo, di quell'artigianalità che sa coniugare tradizioni familiari e spirito innovativo, grande successo ed etichette di grande valore, da manuale.

Informazioni

Regione
Distillati principali
Grappa e Acquavite
Anno fondazione
1903
Indirizzo
Via Vizza 6, 31018 Gaiarine (TV)

"Il vero segreto è l’immaginazione. È riuscire a cogliere le sfumature che mi emozionano in un frutto, in un territorio o in una storia per poi riuscire a concentrarle in una gocciolina trasparente. Una grande acquavite nasce nella testa del distillatore"

Andrea Maschio
Le grappe di Bonaventura Maschio