Cave Mont Blanc de Morgex et La Salle

Passione e orgoglio nella valorizzazione dei vitigni autoctoni valdostani

In passato il Blanc de Morgex et de La Salle era commercializzato dai singoli vignerons, con produzioni peraltro modeste che non garantivano una presenza costante sul mercato né una corretta divulgazione della complessiva immagine vitivinicola.

Alcuni stimoli interni, quali il giusto senso di orgoglio per le proprie tradizioni e la secolare abitudine al lavoro in gruppo nei villaggi alpini, ed esterni, quale la lungimirante azione di Don Bougeat, Parroco di Morgex fino al 1971, hanno dato spunto per la creazione della “Association des Viticulteurs”. Nel 1983, a distanza di un decennio e sulle ceneri di questa, quale primo risultato della politica di sostegno e sviluppo della viticoltura valdostana attuata dalla Amministrazione Regionale, è stata fondata la Cave du Vin Blanc de Morgex et de La Salle.

Informazioni

Vini principali
Blanc de Morgex, spumanti metodo classico
Anno fondazione
1983
Ettari vitati
18
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
120.000 bt
Enologo
Gianluca Telloli
Indirizzo
Chemin des iles 31, 11017 - Morgex (AO)
I vini di Cave Mont Blanc de Morgex et La Salle