Chateau de Malle

Il Sauternes dei conti Lur-Saluces: il frutto di un impegno secolare

Lo Château de Malle, nome di punta per la produzione di Sauternes e vini di Bordeaux e magnifica residenza dei conti Lur-Saluces, è considerato un monumento storico nazionale. Costruita nel 1600, la proprietà comprende splendidi giardini all’italiana e circa 50 ettari di vigneti situati tra i comuni di Preignac, Fargues e Toulenne, a cavallo tra le due prestigiose denominazioni di origine Graves e Sauternes. Nel 1950 Pierre de Bournazel assunse la proprietà del castello ereditandolo dallo zio Pierre de Lur-Saluces. Egli si dedicò con sincero amore a ristrutturare l’intera proprietà: ripiantò tutti i vigneti, distrutti dal gelo, e si affermò come una figura di spicco della viticoltura di Bordeaux. Dopo la sua morte fu sua moglie, la Contessa di Bournazel, a portare avanti la tenuta avvalendosi di una squadra di esperti. Attualmente è aiutata dai suoi 3 figli, Paul-Henry, Antoine e Charles.

La cantina de Malle produce principalmente vini Sauternes, noti per la particolare modalità con cui nascono: la loro dolcezza infatti è da attribuire all’azione di una muffa nobile chiamata Botrytis Cinerea, che accelera l’appassimento delle uve grazie ad una più rapida evaporazione dell’acqua contenuta nell’acino. La Botrytis Cinerea porta in questo modo alla concentrazione degli zuccheri all’interno dell’acino, aumentando notevolmente il potenziale alcolico. Questa muffa ha bisogno di particolari condizioni climatiche perché si sviluppi positivamente, senza degenerare nella deleteria muffa grigia.

Affinati e imbottigliati nel castello, secondo l’autentica tradizione di famiglia, i vini di De Malle sono vini dolci, eleganti e delicati, frutto di un duro lavoro portato avanti nei secoli con abilità e determinazione. 

Informazioni

Vini principali
Sauternes, Graves
Anno fondazione
1600
Ettari vitati
50
Uve di proprietà
100%
Indirizzo
33210 Preignac
I vini di Chateau de Malle