Domaine Collet

Tre fratelli e il loro legame indissolubile con la Cote de Sézanne

Domaine Collet è una piccola realtà famigliare che affonda le sue radici a Fontaine Denis nel cuore pulsante della Cote de Sézanne, dove l’uva Chardonnay è protagonista indiscussa della zona. Da sempre conferitori , a partire dagli anni Settanta iniziano a vinificare le uve di proprietà in cooperativa, sarà infine Renée Collet a dar vita alla maison. Oggi le redini della cantina sono nelle mani dei tre figli che si impegnano a portarla avanti animati dallo stesso spirito del padre. Vincent, Thomas e Florent, ormai da 16 anni, con ruoli diversi in base alle loro differenti competenze, si occupano di vigneti, vinificazione e vendite, prestando da sempre particolare attenzione al territorio.

La filosofia dei fratelli Collet è quella di valorizzare al meglio le peculiarità specifiche di ciascuno dei 15 vigneti, attraverso un’accurata vinificazione. I 5 ettari di proprietà, per lo più di Chardonnay (60%), Pinot Noir (39%) e Pinot Meunier (1%), poggiano su terreni di impronta calcarea e limo-argillosa, dotati di un sottosuolo gessoso che raggiunge i 500 metri di spessore. I filari sono inerbiti, l’uso di erbicidi è stato ridotto del 70% negli ultimi 10 anni e grazie all’utilizzo della confusione sessuale, i pesticidi sono stati banditi permettendo così il ritorno in vigna di insetti scomparsi per lungo tempo. Una volta vendemmiate le uve vengono pressate in cantina e vinificate separatamente in tini di acciaio e in botti di legno, dove svolgono parte della fermentazione malolattica al fine di trasferire nel mosto la freschezza intrinseca dei grappoli. Il cuore della vinificazione per Domaine Collet è rappresentato dall’affinamento in botti di legno nuovo acquistato nelle migliori tonnellerie, dove il vino riposa fino al momento dell’assemblaggio.

Gli Champagne di Domaine Collet sono conosciute per la loro generosità gusto-olfattiva e per la ricchezza di aromi fruttati e agrumati che sono in grado di regalare ad ogni sorso. Rilevante è anche il rispetto che la maison da sempre dimostra nei confronti dell’ambiente; infatti grazie ai pannelli solari ha potuto negli ultimi anni prodursi autonomamente parte del fabbisogno energetico e ridurre al minimo l’utilizzo del riscaldamento, beneficiando della temperatura naturale di cui la cantina interrata gode. Piacevolezza gustativa, tipicità territoriale e eleganza nel tempo sono i valori indiscussi di ogni etichetta di Domain Collet.

 

Informazioni

Regione:
Vini principali
Champagne
Anno di fondazione
1973
Ettari vitati
5
Produzione annua
45.000 bottiglie
Indirizzo
6 Ruelle de Louche - 51120, Fontaine Denis, Francia
Gli Champagne del Domaine Collet