Domaine Gadais

L’eccellenza del Muscadet Sèvre et Maine

Il Domaine Gadais Père et Fils è una tenuta di carattere familiare che si trova a Saint-Fiacre, nel territorio dell’Appellation Muscadet Sèvre et Maine.  Fa parte del grande vigneto della Valle della Loira, che attraversa la Francia da ovest a est, dalla costa atlantica fino al centro del Paese. La zona del Muscadet rientra nel vasto territorio vitato della regione di Nantes. Si tratta di una tenuta che da quattro generazioni si occupa di viticoltura in queste terre. Dopo aver venduto per molto tempo le uve ad alti produttori locali, la cantina ha cominciato a imbottigliare vino in proprio nel 1953 e a esportarlo all’estero nel 1959. Dal 2018 la proprietà è gestita da Pierre-Henri Gadais che ha dato un nuovo impulso all’azienda, rivoluzionando la gamma dei vini e proponendo una serie di cuvée che privilegiano l’espressione di singole parcelle della tenuta, che nel tempo si sono rivelate particolarmente vocate, in grado di garantire uve di qualità superiore e di spiccata personalità.

Il Domaine Gadais Père et Fils si estende su una superficie complessiva di circa 50 ettari, situati alla confluenza dei due fiumi che danno il nome all’Appellation: Sèvre e Maine. Il vigneto è composto da un centinaio di piccole parcelle, selezionate nel tempo per la loro qualità. All’interno della tenuta si conserva anche un prezioso patrimonio di vecchie vigne, piantate nel 1929, che rappresentano un’importante testimonianza della viticoltura del passato e una memoria storica del territorio e della varietà dei biotipi. L’area è caratterizzata da terreni molto vocati, prevalentemente composti da rocce di gneiss. Il clima è di carattere tipicamente oceanico, con estati piuttosto calde e inverni mitigati dalle brezze marine. Le temperature dolci consentono di portare in vendemmia uve perfettamente mature e dai corredi aromatici intensi.

Il vitigno principe del territorio è il Melon de Bourgogne, con si produce il famoso vino Muscadet Sèvre et Maine.  Come dice il nome stesso, si tratta di un’uva originaria della regione della Borgogna, introdotta nella zona di Nantes dai monaci nel corso del XVI secolo. Il vitigno si è ambientato molto bene in queste terre, anche grazie alla presenza di terreni rocciosi, che gli conferiscono una particolare eleganza e finezza. La ricerca di Pierre-Henri Gadais basata su vinificazioni parcellari consente oggi di apprezzare le diverse sfumature del terroir, attraverso vini dal profilo fresco e minerale.

Altre informazioni

Anno fondazione
1952
Ettari vitati
47
Indirizzo
Rue des Perrières - 44690 - Saint-Fiacre-sur-Maine (France)
I vini della cantina Domaine Gadais