Hepple

La natura selvaggia e incontaminata racchiusa in una bottiglia di gin

La distilleria Hepple può essere considerata una sorta di paradiso del gin. Fondata da Nick Strangeway, sorge nel cuore del Parco Nazionale del Northumberland, dove scorrono 4 dei fiumi più puliti dell’Inghilterra e dove cresce una straordinaria varietà di piante aromatiche, tra cui il ginepro, la Myrica gale, l’abete di Douglas, il levistico e il ribes nero. La zona è inoltre famosa per la presenza di fauna selvatica ed è un santuario per molte specie rare. La distilleria Hepple collabora con l’autorità del Parco Nazionale al fine di proteggere la biodiversità di questo luogo incontaminato.

Per ottenere il suo gin Hepple utilizza 3 tecniche differenti, in modo da catturare il complesso ventaglio di aromi dai botanicals e racchiuderli in un’unica bottiglia. La prima lavorazione consiste nella tradizionale distillazione con alcol di grano in alambicco di rame: vengono così distillate separatamente 9 botaniche. Poi si passa alla distillazione sottovuoto, a bassa temperatura, in modo da preservare gli aromi più delicati: 6 le botaniche distillate in questo modo, tra cui le bacche di ginepro, il limone di Amalfi e le foglie di ribes nero. Infine avviene l’estrazione con anidride carbonica, processo che permette di catturare l’essenza pura del ginepro. Dal blend dei 3 distillati così ottenuti nasce il gin Hepple: un gin classico, pulito, intenso.

Informazioni

Distillati principali
Gin
Mastro distillatore
Chris Garden
Indirizzo
NE65 7LN Hepple Morpeth, (Regno Unito)
Il gin Hepple