Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

Monte del Fra'

Seicento anni di ottimi vini dal cuore del Veneto
Regione Veneto (Italia)
Anno fondazione 1958
Ettari vitati 202
Produzione annuale 1.000.000 bt
Indirizzo Strada Custoza 35, 37066 - Sommacampagna (VR)
Enologo Claudio Introini
https://cdn.shopify.com/s/files/1/0650/4356/2708/articles/brands_11351_monte-del-fra_63.jpg?v=1709220046

A Sommacampagna, comune della provincia di Verona situato appena a sud-est rispetto al Lago di Garda, sorge l’importante realtà veneta Monte del Frà, tenuta a conduzione famigliare protagonista di un’ampia selezione che abbraccia le eccellenze enologiche del Veronese. La fondazione della cantina risale al 1958, anno in cui Massimo Bonomo avviò il proprio progetto agricolo basato, oltre che sulla produzione di vino, sulla coltivazione di pesche, fragole e frumento per diversificare il rischio. Il 1988 è l’anno della svolta, quando Eligio e Claudio, figli di Massimo, orientarono la tenuta verso un indirizzo prettamente vitivinicolo. Negli anni seguenti la cantina andò incontro a un progressivo ampliamento e oggi i fratelli Egilio e Claudio sono affiancati dalla terza generazione enoica di famiglia, rappresentata da Marica, Silvia e Massimo, una squadra famigliare che abbracciando una filosofia produttiva fondata sull’unione tra tradizione e innovazione si impegna nella valorizzazione dell’areale. Il nome Monte del Frà fa riferimento alla storia del territorio, una storia risalente al 1492, quando la terra dove sorge la tenuta era coltivata dai frati di Santa Maria della Scala, dediti tra le altre cose alla produzione di vino.

La tenuta Monte del Frà si estende su oltre 200 ettari di vigneti, impiantati su suoli di origine morenica caratterizzati da una presenza di calcare, argilla, ghiaia e scheletro variabile a seconda della sottozona di riferimento. Su questi parametri pedologici, applicando pratiche agronomiche sostenibili, la famiglia Bonomo alleva le varietà Turbiana, altro nome per il Trebbiano di Lugana, Garganega, Trebbiano Toscano, Incrocio Manzoni, Cortese e Friulano tra le uve bianche, Corvina, Corvinone, Rondinella e Molinara per quanto riguarda i vitigni a bacca nera. In cantina le fermentazioni si realizzano in vasche di acciaio inox termoregolate mentre per i conseguenti periodi di maturazione vengono adottati diversi contenitori vinari, dall’acciaio fino alle botti grandi, passando per barrique e vasche di cemento.

L’importante produzione della cantina Monte del Frà si fonda sulle grandi denominazioni del territorio, quali Custoza, Valpolicella, Bardolino e Soave, interpretate sempre attraverso uno stile pulito e di lodevole piacevolezza.

I vini di Monte del Frà
4 -@@-2-Vitae AIS
3 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
93 -@@-9-James Suckling
13,90 
91 -@@-9-James Suckling
88 -@@-5-Veronelli
12,50 
3 -@@-1-Gambero Rosso
93 -@@-9-James Suckling
91 -@@-5-Veronelli
4 -@@-2-Vitae AIS
12,90