Catarratto 'Prio' Donnafugata 2021

Il Catarratto “Prio” è un vino bianco siciliano fresco e solare dall’inconfondibile personalità leggera, semplice e mediterranea. Ha un bouquet ricco di agrumi ed erbe aromatiche e un gusto fresco, equilibrato, leggero, versatile e appagante. Da bere con pesce, fritture e insalate

11,50 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Sicilia DOC

Vitigni

Catarratto 100%

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Sicilia (Italia)

Gradazione alcolica

12.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Nella Tenuta Contessa Entellinam su terreni collinari franco argillosi tra 200 e 600 m di altitudine

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio

Affinamento

2 mesi in vasche d’acciaio e 3 in bottiglia

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2020
91 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO CATARRATTO 'PRIO' DONNAFUGATA 2021

Il vino bianco Catarratto “Prio” è un prodotto spontaneo e sbarazzino, dove il sorso rinfrescante alimenta una beva sempre molto scorrevole. Una bottiglia con cui Donnafugata, realtà simbolo non solo dell’enologia siciliana, ma dell’intera penisola, ci fornisce una rappresentazione giovane di un vitigno a bacca bianca tra i più rappresentativi della viticoltura regionale, il Catarratto. Un’etichetta con cui si va sempre sul sicuro in ogni occasione, e che, oltretutto, si rivela con una spiccata vocazione gastronomica, qualità che la rende davvero un ottimo acquisto, anche alla luce del prezzo interessante.

Il Catarratto “Prio” nasce dalle uve in purezza di un grande vitigno autoctono a bacca bianca siciliano, largamente coltivato in tutta l’isola, il Catarratto. Le viti di questa varietà vengono coltivate nei pressi della Tenuta di Contessa Entellina, all’interno di vigneti situati in zone collinari a un’altezza compresa fra i 200 e i 600 metri di altitudine caratterizzati da un sottosuolo franco argilloso. Le uve, una volta raccolte, fermentano alcoolicamente in contenitori d’acciaio, dove poi rimangono ad affinare per circa due mesi. Dopo l’imbottigliamento la maturazione prosegue in vetro, per un periodo di tre mesi, al termine dei quali il vino è pronto per essere immesso nel commercio.

Questo vino Catarratto “Prio” si presenta all’esame visivo con un colore luminoso, molto invogliante. I profumi che si sviluppano al naso richiamano sensazioni fruttate e mediterranee, impreziosite da leggere sfumature che riportano in mente le erbe aromatiche. Al palato è di corpo sottile, vellutato, con un sorso caratterizzato da una piacevole freschezza. Un bianco siciliano con cui la cantina Donnafugata ci regala un vino giovane e beverino, ideale da stappare durante gli aperitivi più goliardici o nelle occasioni più formali.

Colore Giallo paglierino brillante

Profumo Agrumato e mediterraneo, con sentori di cedro, pompelmo ed erbe aromatiche

Gusto Leggero, morbido, delicato e molto rinfrescante

produttore: Donnafugata

Anno fondazione
1983
Ettari vitati
410
Enologo
Antonio Rallo
Indirizzo
Donnafugata Cantine Storiche, Via Sebastiano Lipari, 18 - 91025 Marsala (TP)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di verdure
  • Stuzzichini
  • Frittura di pesce
  • Sushi e Sashimi
  • Antipasti caldi di pesce