Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

Chianti

Il Chianti è uno dei più storici e apprezzati vini rossi d’Italia, un simbolo della Toscana e più in generale del mondo enologico italiano. Già diffuso nel Medioevo, come dimostra un documento contabile del 1398, le sue caratteristiche moderne furono canonizzate dal barone Bettino Ricasoli che, nel 1840, raccomandò per primo l’utilizzo prevalente di uve Sangiovese, relegando il Canaiolo e altri vitigni in secondo piano come uve da taglio. Il vino Chianti viene prodotto storicamente in un territorio circoscritto alle province di Siena e Firenze, poi esteso a tutta la regione. Negli ultimi decenni una riscossa qualitativa ha portato al riconoscimento di una denominazione specifica per il territorio Classico e di sette sottozone storiche come Rufina e Colli Senesi, divenute garanzia di eccellenza. Su Callmewine puoi trovare le migliori etichette di Chianti provenienti da tutte le più famose sottozone.

126 Risultati
88 -@@-5-Veronelli
4 -@@-3-Bibenda
91 -@@-9-James Suckling
2 -@@-1-Gambero Rosso
13,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
90 -@@-5-Veronelli
93 -@@-9-James Suckling
4 -@@-3-Bibenda
18,00 
87 -@@-5-Veronelli
92 -@@-11-Luca Maroni
8,20 
91 -@@-8-Wine Spectator
90 -@@-11-Luca Maroni
90 -@@-5-Veronelli
93 -@@-9-James Suckling
17,00 
92 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
94 -@@-11-Luca Maroni
4 -@@-3-Bibenda
13,50 
90 -@@-7-Robert Parker
92 -@@-9-James Suckling
90 -@@-8-Wine Spectator
91 -@@-5-Veronelli
14,80 
88 -@@-7-Robert Parker
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
89 -@@-9-James Suckling
16,90 
92 -@@-9-James Suckling
4 -@@-3-Bibenda
88 -@@-7-Robert Parker
2 -@@-1-Gambero Rosso
16,80 
90 -@@-5-Veronelli
92 -@@-9-James Suckling
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
15,50 
4 -@@-3-Bibenda
89 -@@-7-Robert Parker
92 -@@-9-James Suckling
3 -@@-2-Vitae AIS
24,50 
3 -@@-2-Vitae AIS
93 -@@-9-James Suckling
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-1-Gambero Rosso
17,90 
88 -@@-8-Wine Spectator
90 -@@-7-Robert Parker
91 -@@-5-Veronelli
92 -@@-9-James Suckling
10,00 
4 -@@-3-Bibenda
90 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
93 -@@-9-James Suckling
17,50 
89 -@@-5-Veronelli
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
88 -@@-8-Wine Spectator
16,50 
2 -@@-1-Gambero Rosso
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-6-Slowine
28,00 
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
94 -@@-5-Veronelli
94 -@@-9-James Suckling
44,90 
91 -@@-9-James Suckling
89 -@@-8-Wine Spectator
90 -@@-11-Luca Maroni
90 -@@-5-Veronelli
12,90 
90 -@@-9-James Suckling
92 -@@-11-Luca Maroni
11,20 
2 -@@-1-Gambero Rosso
29,90 
88 -@@-8-Wine Spectator
93 -@@-9-James Suckling
94 -@@-11-Luca Maroni
91 -@@-5-Veronelli
15,00 
3 -@@-1-Gambero Rosso
32,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
93 -@@-9-James Suckling
91 -@@-7-Robert Parker
17,40 
88 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
13,00 
94 -@@-8-Wine Spectator
93 -@@-7-Robert Parker
92 -@@-9-James Suckling
90 -@@-5-Veronelli
27,00 
91 -@@-9-James Suckling
8,50 
3 -@@-1-Gambero Rosso
24,50 
2 -@@-1-Gambero Rosso
16,90 
2 -@@-1-Gambero Rosso
94 -@@-9-James Suckling
3 -@@-2-Vitae AIS
4 -@@-3-Bibenda
27,50 
92 -@@-9-James Suckling
2 -@@-6-Slowine
88 -@@-7-Robert Parker
3 -@@-2-Vitae AIS
22,40 
89 -@@-9-James Suckling
92 -@@-11-Luca Maroni
88 -@@-5-Veronelli
9,20 
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
92 -@@-9-James Suckling
92 -@@-8-Wine Spectator
18,00 
4 -@@-3-Bibenda
90 -@@-5-Veronelli
93 -@@-9-James Suckling
88 -@@-8-Wine Spectator
25,00 
89 -@@-5-Veronelli
91 -@@-9-James Suckling
90 -@@-7-Robert Parker
2 -@@-1-Gambero Rosso
16,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
19,50 
3 -@@-1-Gambero Rosso
89 -@@-7-Robert Parker
92 -@@-9-James Suckling
92 -@@-5-Veronelli
23,50 
94 -@@-5-Veronelli
5 -@@-3-Bibenda
4 -@@-2-Vitae AIS
96 -@@-9-James Suckling
65,00 
93 -@@-9-James Suckling
91 -@@-7-Robert Parker
2 -@@-1-Gambero Rosso
29,00 
89 -@@-5-Veronelli
91 -@@-9-James Suckling
90 -@@-7-Robert Parker
2 -@@-1-Gambero Rosso
15,50 
89 -@@-8-Wine Spectator
90 -@@-5-Veronelli
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
16,80 
4 -@@-3-Bibenda
90 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-6-Slowine
28,00 
1 -@@-6-Slowine
10,20 
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
93 -@@-9-James Suckling
90 -@@-5-Veronelli
18,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
90 -@@-9-James Suckling
88 -@@-8-Wine Spectator
89 -@@-5-Veronelli
14,00 
88 -@@-7-Robert Parker
91 -@@-9-James Suckling
90 -@@-8-Wine Spectator
88 -@@-5-Veronelli
25,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
94 -@@-9-James Suckling
4 -@@-3-Bibenda
92 -@@-5-Veronelli
36,00 
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-1-Gambero Rosso
93 -@@-9-James Suckling
92 -@@-8-Wine Spectator
32,00 

Il Chianti è uno dei più storici e apprezzati vini rossi d’Italia, un simbolo della Toscana e più in generale del mondo enologico italiano. Già diffuso nel Medioevo, come dimostra un documento contabile del 1398, le sue caratteristiche moderne furono canonizzate dal barone Bettino Ricasoli che, nel 1840, raccomandò per primo l’utilizzo prevalente di uve Sangiovese, relegando il Canaiolo e altri vitigni in secondo piano come uve da taglio. Il vino Chianti viene prodotto storicamente in un territorio circoscritto alle province di Siena e Firenze, poi esteso a tutta la regione. Negli ultimi decenni una riscossa qualitativa ha portato al riconoscimento di una denominazione specifica per il territorio Classico e di sette sottozone storiche come Rufina e Colli Senesi, divenute garanzia di eccellenza. Su Callmewine puoi trovare le migliori etichette di Chianti provenienti da tutte le più famose sottozone.

Il Chianti: territorio e storia

Nella parte centrale della Toscana, principalmente tra Siena, Firenze, Arezzo e i Colli Pisani, si estende un’area collinare che per secoli è stata la patria di grandi vini rossi. Le caratteristiche morfologiche uniche unite alla variabilità del clima e dell’altitudine disegnano una zona molto vocata alla coltivazione della vite.

La zona del vino Chianti è uno splendido paesaggio naturale, un quadro d’autore dipinto dall’argento degli ulivi, dall’eleganza tipica dei cipressi, dai suggestivi castelli e borghi medievali, dai boschi di castagni e querce e, non per ultime, dalle straordinarie distese di vigneti. Dunque, in questo lembo di terra unico il protagonista per eccellenza è il Sangiovese, una delle più prestigiose e diffuse uve a bacca rossa del territorio italiano, che insieme ad un pizzico di varietà locali, come il Canaiolo, dà origine al vino Chianti, una delle stelle della tradizione e della cultura enologica italiana, rappresentata da alcune delle più importanti cantine italiane, tra cui anche Antinori.

Da un punto di vista storico il nome Chianti sembra derivare dalla parola latina clangor, che significa “rumore”, in ricordo alle antiche battute di caccia che avvenivano nei boschi toscani. Altre testimonianze sembrano ricondurre il nome dall’etrusco Clante, in onore alle nobili famiglie che popolavano il territorio. I primi documenti storici parlano di un’antica Lega, composta dai comuni di Gaiole, Radda e Castellina, che regolava i traffici commerciali con Firenze e che aveva come simbolo il gallo nero. Non è un caso, infatti, che proprio in questi tre comuni, insieme a quelli fiorentini di Casciano Tavernelle, Greve, Barberino e a quelli senesi di Castelnuovo Berardenga e Poggibonsi sia nata la denominazione di Chianti Classico, simboleggiata proprio dal gallo nero.

Vino Chianti: caratteristiche e zone di produzione

Oltre a quella storica del Chianti Classico, il miglior Chianti viene prodotto in sette sottozone:

  • Colli Aretini: vini della parte orientale di grande freschezza;
  • Colli Fiorentini: rossi storici e leggeri, affinati almeno un anno;
  • Colline Pisane: l'area più vicina al mare, fini ed aromatici;
  • Colli Senesi: vini beverini e molto fruttati tra Montalcino e Montepulciano;
  • Montalbano: viti su terreni sabbiosi, di grande fragranza e beverinità;
  • Rufina: zona molto entroterra, produce vini della qualità più alta;
  • Montespertoli: nell'area di Firenze, rossi di qualità affinati a lungo;

Tutte le zone possono ulteriormente dare origine a tipologie diverse:

  • Chianti Riserva, sottoposto ad almeno due anni di affinamento, di cui tre in bottiglia;
  • Chianti Superiore, con un disciplinare più severo che prevede anche un titolo alcolometrico del vino di almeno 12%;
  • A queste si aggiunge dal 2013 il Chianti Gran Selezione, menzione aggiunta al Classico che prevede un invecchiamento di almeno 30 mesi e deriva dai vigneti più vocati.

Il Chianti è un grande vino italiano, figlio di una tradizione secolare e di una continua ricerca della qualità. Solitamente si presenta un colore tendente al rosso rubino cupo e poco trasparente, che può virare verso il granato nelle espressioni più invecchiate, affinate più a lungo in legno. I profumi caratterizzanti, nonostante si utilizzi una piccola percentuale di altre uve da taglio, fanno riferimento principalmente a quelli tipici del Sangiovese. Gli aromi sono spesso intensi e complessi di frutta rossa e nera, tra cui la prugna, i frutti di bosco e l’amarena, conditi da sensazioni floreali che ricordano la viola e la rosa.

Con l’affinamento in legno i migliori Chianti possono aggiungere anche sentori speziati, come il pepe nero, la noce moscata e la cannella, e terziari, tra cui il tabacco, il cacao, la liquirizia e il sottobosco. All’assaggio il Chianti è caratterizzato da una limpida freschezza e una piacevole astringenza tannica, smorzata dalla morbidezza apportata dagli altri vitigni, oppure armonizzata e arrotondata con il passaggio in legno. Normalmente è dotato di una buona dotazione alcolica e di un lungo e persistente finale.

I migliori vini Chianti: prezzi e produttori

Su Callmewine trovi una vasta selezione dei miglior Chianti online, corredati di schede tecniche, abbinamenti e metodi di servizio. Trova sulla tua enoteca online il vino più adatto a te e alla tua cena e compralo al miglior prezzo.

Si parte da meno di 10 euro per arrivare a veri e propri investimenti che possono superare i 50 euro e che regalano straordinarie sorprese.

Tra i migliori produttori di Chianti ci sono: