Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Derthona Ricci 2021
2 -@@-6-Slowine
3 -@@-2-Vitae AIS
Promo

Derthona Ricci 2021

Ricci Daniele

Il "Derthona" è un vino bianco prodotto dall cantina di Daniele Ricci nella zona del Tortonese. Si presenta di un luminoso giallo dorato, merito della macerazione sulle bucce per 3 giorni. Un girotondo aromatico di sale ed erbe, con soffi di spezie dolci e ritorni agrumati avvolgenti. Al palato è verticale e schietto, in equilibrio stabile tra freschezza e morbidezza. 

Caratteristiche

Vitigni

Uve bianche

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica spontanea con soli lieviti indigeni e macerazione di 3 giorni sulle bucce in botti di legno di acacia. Non filtrato e non chiarificato

Filosofia produttiva

Macerati sulle bucce, Lieviti indigeni, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL DERTHONA RICCI 2021

Il “Derthona” è l’etichetta di ingresso del magico universo interpretato dall’animo coraggioso e rivoluzionario che risponde al nome di Daniele Ricci. Un vignaiolo di cuore e passione che ha ripreso in mano le vigne dei nonni Carlo e Clementina, con il nobile obiettivo di salvarle dalla deriva agronomica intensiva e lasciarle in dote al figlio Matteo nella loro forma più pura e rigenerata.

Il “Derthona” di Daniele Ricci è molto di più di un semplice vino bianco (anzi, non azzardatevi a chiamarlo con questo nome davanti al suo creatore!). Pur essendo il più giovane e “semplice” della famiglia, non è affatto timido e introverso e si presenta già in una veste dorata, luminosa e brillante, frutto di una macerazione di 3 giorni sulle bucce. Solo un approccio sensibile, carezzevole, in punta di piedi, come quello di Daniele, può originare succhi enoici così pieni di vita, verve, estro.

Il nome “Derthona” con cui anticamente veniva chiamata la città di Tortona, è un omaggio a questo legame così profondo tra la terra e l’uva. Qui però un ruolo primario lo gioca la mano sapiente del vignaiolo che lavora in maniera rispettosa sia in vigna, seguendo i dettami dell’agricoltura biologica, che in cantina, riducendo a zero chiarifiche e filtrazioni prima dell’imbottigliamento e adottando fermentazioni spontanee con soli lieviti indigeni. Al primo approccio olfattivo questo “Derthona” emana profumi di erbe aromatiche e spezie dolci che evolvono su fragranze sapide e agrumate. L’incontro palatale è sublime, in equilibrio stabile tra freschezza e morbidezza, eleganza e bevibilità. Daniele Ricci nella sua più schietta e squisita accezione!

Colore

Giallo dorato brillante

Gusto

In equilibrio tra freschezza e morbidezza, di piacevole beva e persistenza agrumata

Profumo

Intensi profumi marini ed erbacei su una base di agrumi e spezie dolci