Falanghina 'Janare Puro Sannio' La Guardiense 2020

La Falanghina "Janare Puro Sannio" della cantina La Guardiense è un bianco campano che sorprende per il suo frutto ricco e coinvolgente bilanciato da ottima freschezza. Viene realizato con omonime uve in purezza raccolte da vitigni cresciuti su suoli alluvionali collinari esposti a nord, il breve affinamento viene svolto in vasche d'acciaio. Il calice viene vestito da un manto giallo paglierino ed illuminato da riflessi verdolini, il naso viene invece inebriato da profumi di frutta a polpa bianca ed esotica. Il sorso è fresco, fruttato, armonioso e dal finale di media persistenza. Vino Biologico

14,90 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Falanghina del Sannio DOC

Vitigni

Falanghina 100%

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Campania (Italia)

Gradazione alcolica

13.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Terreni alluvionali franco ghiaiosi rimescolati a depositi piroclastici

Vinificazione

Pressatura soffice, fermentazione alcolica in vasche d'acciaio a temperatura controllata

Affinamento

Qualche mese in vasche d'acciaio

Filosofia produttiva

Biologici,

Note aggiuntive

Contiene solfiti , da agricoltura Italia o EU , Codice Operatore nr. 973709

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO FALANGHINA 'JANARE PURO SANNIO' LA GUARDIENSE 2020

La Falanghina “Janare Puro Sannio” è un’etichetta che rientra nella collezione Janare, creata dalla cantina La Guardiense con l’intento di salvaguardare e valorizzare le varietà autoctone del territorio, proposte in purezza per metterne in luce le migliori qualità. Con il termine Janare, nel Sannio s’indicavano le streghe, figure leggendarie della cultura contadina, a cui la Guardiense ha voluto rendere maggio come segno di un forte legame con le più antiche tradizioni locali. La purezza evocata in etichetta è il carattere distintivo di quest’etichetta, che consente di apprezzare la personalità fresca e fruttata e l’immediata piacevolezza di uno dei grandi bianchi campani.

“Janare Puro Sannio” è un’interessante versione biologica di Falanghina, realizzata da una delle realtà più importanti del beneventano. La Guardiense è una cantina cooperativa fondata nel secondo dopoguerra, che oggi gestisce 1500 ettari che fanno capo a circa 1000 soci conferitori. Da sempre fedele alle tradizioni del territorio, propone una gamma di vini realizzati con i principali vitigni da secoli presenti nelle terre del Sannio. Le vigne di Falanghina si trovano su terreni di origine alluvionale, composti da depositi ghiaiosi e detriti piroclastici, d’antichissima natura vulcanica, misti ad argille e sabbie. Le uve sono pressate in modo molto soffice e il mosto fiore è avviato alla fermentazione in tini d’acciaio a temperatura controllata. Pima di procedere all’imbottigliamento, il vino matura per alcuni mesi in vasca d’acciaio, in modo da conservare intatta la sua fragranza e freschezza fruttata.

Falanghina “Janare Puro Sannio” La Guardiense è un vino che esalta le migliori caratteristiche del vitigno simbolo delle terre del beneventano, che da millenni fa parte della storia enologica di quest’area della Campania. Nel calice si presenta con una luminosa veste color giallo paglierino chiaro dai leggeri riflessi verdolini. Il profilo olfattivo è di grande tipicità varietale, con aromi intensi di frutta a polpa bianca, mela golden, pesca, melone cartucciaro, morbidi cenni di frutta tropicale, fragranze di agrumi, sfumature di fiori bianchi e di erbe officinali. Al palato ha un buon corpo, con un sorso ampio dal frutto ricco e succoso, che accompagna a un finale armonioso e persistente, ravvivato da una vibrante freschezza e da sensazioni sapide.

Colore Giallo paglierino scarico con riflessi verdolini

Profumo Intenso, dolce, ampio, note di frutta matura incontrano sensazioni tropicali

Gusto Fresco, armonioso, fruttato, equilibrato e dal finale di media lunghezza

produttore: La Guardiense

Vini principali
Falanghina, Fiano, Aglianico
Anno fondazione
1960
Ettari vitati
1500
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
5.000.000 bt
Enologo
Marco Giulioli, Riccardo Cotarella
Indirizzo
Loc. Santa Lucia, 104/105 - 82034 Guardia Sanframondi (BN)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di verdure
  • Antipasti pesce affumicato
  • Risotto alle verdure
  • Tartare di pesce
  • Antipasti caldi di pesce