'Garnellen' Tropfltalhof 2018

Il Bianco “Garnellen” di Tropfltalhof è un bianco di spessore in stile ‘orange’, fermentato in anfora da uve raccolte intorno alla Cantina. Il produttore si trova in Alto Adige, nella zona di Caldaro ed è un vero pioniere in materia di biodinamica e nell’uso degli animali in vigna. Al naso è molto complesso, con sentori di frutta gialla matura, frutta esotica, sentori vegetali, zenzero, sensazioni citrine, di spezie e un finale balsamico. La lunga macerazione sulle bucce dona struttura e lieve tannino, ma il sorso, pur intenso, è di grande armonia, rotondità, spiccatamente sapido ed equilibrato dal finale fresco

70,00 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Vitigni

Uve Bianche

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Alto Adige (Italia)

Gradazione alcolica

13.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Viti su terreni ricchi in scheletro, porfido vulcanico e calcare dolomitico, a 500 metri sul livello del mare

Vinificazione

Fermentazione alcolica spontanea con lieviti indigeni in anfora, contatto con le bucce fino a primavera

Filosofia produttiva

Artigianali, Biologici, Biodinamici, Senza solfiti aggiunti o minimi, Fatti in anfora, Orange Wine, Macerati sulle bucce, Lieviti indigeni,

Note aggiuntive

Contiene solfiti , da agricoltura Italia o EU

Premi e riconoscimenti

Vitae AIS
2018

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
14°-16°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo 'respirare' almeno 15-30 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per orange wine intensi e strutturati, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche oltre 5 anni

descrizione del vino bianco 'Garnellen' Tropfltalhof 2018

Il Bianco “Garnellen” di Tröpfltalhof nasce dalle sapienti mani di Andres Dichristin, artigiano del vino che lavora 3 ettari di terreno di proprietà completamente vitati nei pressi del Lago di Caldaro, luogo vocato per la produzione di vino dai sapori autentici e tradizionali. Andreas può essere considerato un avanguardista, dal momento che fu tra i primi coraggiosi ad adottare circa 20 anni fa i principi dell’agricoltura biodinamica quando ancora era sconosciuta. L’idea cardine attorno a cui ruota interamente il suo lavoro è il rispetto della natura: solo grazie all’osservazione delle naturali fasi di crescita e sviluppo delle piante, si può comprendere l’equilibrio armonico ideale per vini dalla qualità eccelsa. La sua attività può essere definita a ciclo chiuso, dal momento che comprende anche l’allevamento di animali da pascolo e la coltivazione di farro e mais.

Le uve del Bianco “Garnellen” di Tröpfltalhof crescono su piante con età diverse, comprese tra i 18 e i 32 anni. Il vigneto è posto a circa 500 metri sul livello del mare e il suolo è principalmente composto da scheletro misto a porfido vulcanico e calcare per un prodotto finale dal carattere strutturato; particolare anche l’ecosistema circostante, florido e folto grazie al lavoro biodinamico svolto, condizione che giova ai grappoli, regalando intensità aromatica. La raccolta delle uve avviene manualmente in autunno inoltrato, quando gli acini hanno raggiunto un colore giallo dorato e gusto pieno; in cantina il mosto fermenta spontaneamente in anfore di terracotta. Nella primavera successiva alla vendemmia, si separano le bucce e il vino; quest’ultimo ritorna in anfora sulle fecce nobili per diversi mesi.

Alla vista il “Garnellen” di Tröpfltalhof appare di un giallo dorato intenso. Il bouquet di profumi è ampio e ricorda il frutto della passione, gli agrumi e la frutta a polpa gialla matura con importanti note speziate di zenzero, pepe bianco, agrumi (pompelmo su tutti) ed erbe aromatiche. Al palato è corposo, avvolgente e succoso con lunga persistenza finale che richiama la beva, anche grazie alla freschezza e alla sapidità finali che conferiscono equilibrio alla struttura generale. In abbinamento è consigliato con ricche zuppe di pesce, carni bianche cucinate in umido e salumi stagionati; interessante anche con piatti a base di verdure di stagione e cibi speziati. Prodotto da condividere con gli amici di sempre, gustando nel bicchiere un vino frutto di un lavoro attento e rispettoso della natura e dei doni che essa offre ogni giorno.

Colore Giallo dorato

Profumo Note vegetali (timo, salvia, origano), agrumi (pompelmo e cedro), albicocca, zenzero, frutto della passione, pepe bianco, eucalipto

Gusto Armonioso e intenso, rotondo e spiccatamente sapido, fresco e dai tannini delicati

produttore: Tropfltalhof

Ettari vitati
3
Produzione annua
10.000 bt
Enologo
Andreas Dichristin
Indirizzo
Tröpfltalhof, Via Garnellen, 17 - 39052 Caldaro (BZ)

Perfetto da bere con

  • Affettati e Salumi
  • Carni bianche in umido
  • Pasta al pesce col pomodoro
  • Zuppa di pesce col pomodoro
  • Pesce alla griglia