Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Montepulciano d'Abruzzo Terraviva 2021

Montepulciano d'Abruzzo Terraviva 2021

Terraviva

Il Montepulciano d'Abruzzo Terraviva è un vino rosso ricco e morbido, affinato 12 mesi in vasche di cemento e vinificato con il solo ausilio di lieviti indigeni. Al naso esprime note di frutti di bosco, ciliegia, susina, cenni floreali e speziati, mentre al palato offre un sorso ampio, dai tannini ben presenti e una piacevole acidità sul finale. Da bere a tutto pasto in accompagnamento a primi e secondi a base di carne o verdure

Non disponibile

13,00 

Caratteristiche

Denominazione

Montepulciano d'Abruzzo DOC

Vitigni

Montepulciano d'Abruzzo 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione spontanea in acciaio con lieviti indigeni

Affinamento

12 mesi in vasche di cemento

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni, Artigianali, Biologici

Note addizionali

Contiene solfiti , bio da agricoltura Italia o EU

DESCRIZIONE DEL MONTEPULCIANO D'ABRUZZO TERRAVIVA 2021

Il Montepulciano d'Abruzzo Terraviva è un vino rosso che affonda le sue radici nel territorio di Tortoreto, in provincia di Teramo. Prodotto esclusivamente con uve Montepulciano, questo prodotto rappresenta un'eccellenza della zona, dove la raccolta manuale in piccole cassette sottolinea l'attenzione al dettaglio nella selezione degli acini. Il produttore, Tenuta Terraviva, abbraccia il rispetto per le tradizioni e la valorizzazione del territorio, creando un vino che richiede un'affinatura in vasche di cemento e l'utilizzo esclusivo di lieviti indigeni nella vinificazione. Questi elementi sono precisi e distintivi, anticipando le caratteristiche uniche che emergeranno poi nella degustazione.

La qualità di un vino inizia nel vigneto, e il Montepulciano di Tenuta Terraviva non fa eccezione. Le uve Montepulciano, coltivate con cura nei vigneti di Tortoreto, vengono raccolte manualmente in piccole cassette durante la prima decade di ottobre. La fase di pigiatura è delicata e mirata a preservare l'integrità dei chicchi. La vinificazione avviene in vasche d'acciaio, dove il mosto macera per 10-14 giorni con rimontaggi manuali, garantendo una gestione attenta e rispettosa delle caratteristiche dell'uva. La fermentazione è spontanea, grazie all'impiego di lieviti indigeni, contribuendo a esprimere appieno il terroir. Prima dell'imbottigliamento, il vino riposa per 12 mesi in vasche di cemento, un ulteriore tocco che conferisce profondità e complessità al Montepulciano Terraviva.

Il Montepulciano di Tenuta Terraviva si presenta nel calice con un intenso colore rosso rubino e riflessi porpora, sottolineando la sua vitalità e ricchezza. Al naso, emergono note di ciliegia, frutti di bosco, fiori rossi, erbe mediterranee e spezie scure, creando un bouquet avvolgente e complesso. Il sorso è morbido, ma al contempo intenso, con tannini strutturati che conferiscono al vino una personalità decisa. Il finale fruttato e balsamico aggiunge una nota piacevolmente persistente. Questo Montepulciano si sposa bene con formaggi e piatti di terra a base di carni rosse, offrendo una versatilità che lo rende adatto a diversi momenti del pasto. La capacità di evoluzione in cantina aggiunge un ulteriore elemento di fascino, invitando gli intenditori a godere di una complessità sempre crescente nel tempo.

Colore

Rosso rubino dai riflessi purpurei

Gusto

Morbido, ricco, dai tannini ben presenti e una lieve acidità sul finale

Profumo

Note di frutti di bosco, ciliegia e susina, lievi cenni floreali e di erbe aromatiche