Negroamaro 'Teresa Manara' Cantele 2018

Il Negroamaro "Teresa Manara" è un vino rosso salentino di buon corpo e complessità, maturato in barrique per 12 mesi. Intensi profumi di amarene, frutti di bosco, tabacco e cacao accompagnano un sorso morbido, rotondo, concentrato e persistente

15,00 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Salento IGT

Vitigni

Negroamaro 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Puglia (Italia)

Gradazione alcolica

14.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Dopo la pigiatura, il mosto rimane a contatto con le bucce in macerazione per 15 giorni

Affinamento

12 mesi in barrique di rovere francese

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Bibenda
2018

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 15-30 minuti prima di servirlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO NEGROAMARO 'TERESA MANARA' CANTELE 2018

Il Negroamaro “Teresa Manara” di Cantele è un ottimo vino, che si presenta fitto, elegante e persistente. Un vino che è rappresentazione di una filosofia produttiva unica, che negli anni ha saputo ritagliarsi uno spazio di enorme successo e prestigio nel panorama enologico nazionale. La storia dell’azienda comincia negli anni ’50, quando Giovanni Battista Cantele e la moglie Teresa Manara, avviano una piccola produzione vinicola.

Oggi è la terza generazione a guidare questa storica cantina di Guagnano, forte di cinquanta ettari vitati di proprietà e di un folto gruppo di fornitori abituali. Questo e gli accorgimenti adottati in cantina hanno permesso a Cantele di essere apprezzata anche fuori dai confini regionali. Il Negroamaro “Teresa Manara”, dedicato proprio alla fondatrice della cantina, è un vino che ha un’ottima struttura, una perfetta sintesi di modernità e tradizione. « Ogni bottiglia di vino ha la sua storia. La leggi nel suo colore, nel suo sapore, nell’odore che sprigiona quando la apri, quando ne versi il contenuto nel bicchiere.

È una storia legata ai nomi, ai luoghi, alle mille storie che a quei nomi e a quei luoghi sono legate». Una storia che il Negroamaro “Teresa Manara” è in grado di raccontare perfettamente, evocando ad ogni sorso un pezzo del terroir pugliese e delle tradizioni dei Cantele.

Colore Rosso rubino intenso con riflessi amarena

Profumo Sentori di amarena, mora e violetta seguite da aromi di mirtillo, vaniglia, tabacco, cacao e mentolo

Gusto Intenso, morbido e persistente

produttore: Cantele

Vini principali
Negroamaro, Primitivo, Salice Salentino
Anno fondazione
1950
Ettari vitati
48
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
1.500.000 bt
Enologo
Gianni Cantele
Indirizzo
S.P 365, km 1 - Guagnano (LE)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne
  • Carne rossa in umido
  • Selvaggina
  • Carne arrosto e grigliata
  • Formaggi stagionati
  • Pasta sugo di carne