Sauvignon 'Urra di Mare' Mandrarossa 2018

Il Sauvignon “Urra di Mare” è un vino bianco siciliano che esprime con delicatezza ed equilibrio lo spettro aromatico del vitigno. Sfodera un bouquet ricco di agrumi, frutta gialla e fiori di bosso. Il sorso è fresco, dinamico e coinvolgente, di bella mineralità

Caratteristiche

Denominazione
Sicilia DOC
Vitigni
Sauvignon 100%
Regione
Gradazione
12.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Su terreni argilloso con esposizione a sud e sud-ovest in Contrada Urra di Mare, vicino a Menfi
Vinificazione
Criomacerazione e fermentazione alcolica in acciaio a temperatura controllata
Affinamento
Alcuni mesi in acciaio

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2017
90 / 100
Bibenda
2017
Gambero Rosso
2017
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

descrizione del Sauvignon Urra di Mare

“Urra di Mare” è un Sauvignon in purezza che sfodera tutta la bellezza di questo rinomato varietale, non troppo coltivato in Sicilia. Tipico il naso, da cui emerge anche un classico richiamo al bosso, preludio di un sorso lineare ed equilibrato, che si fa largo al palato grazie a una trama minerale sottile ma coinvolgente. Una bottiglia con cui Mandrarossa si dimostra realtà produttiva capace di dedicarsi con cura e attenzione anche ai vitigni internazionali, mantenendo sempre alto il livello qualitativo del prodotto proposto, soprattutto considerandone il prezzo finale.

Questo Sauvignon “Urra di Mare” nasce da quelle viti situate nell’omonima contrada che dona il nome all’etichetta stessa. Ci troviamo nell’area ricompresa intorno al comune di Menfi, all’interno di un terreno caratterizzato da un sottosuolo prettamente argilloso, esposto verso sud e sud-ovest. Dopo la criomacerazione il mosto fermenta in contenitori d’acciaio a una temperatura controllata. Si procede quindi con la fase di affinamento, in cui il vino rimane per qualche mese a maturare sulle fecce fini sempre in acciaio, sino a quando non viene ritenuto pronto per essere imbottigliato e commercializzato dalla cantina Mandrarossa.

L’Urra di Mare nel calice si sviluppa con un colore giallo paglierino, leggero e non troppo concentrato. Al naso si avverte una piacevole ricchezza di profumi, che si racconta con tocchi fruttati e cenni alle erbe aromatiche e al bosso. All’assaggio è di corpo leggero, schietto e genuino, con un sorso armonioso che fa leva su una bella mineralità. Un’etichetta firmata Mandrarossa che, tra le diverse qualità, ha anche quelle di essere fortemente gastronomica a tavola, accompagnando egregiamente ricette e preparazioni dove pesce, crostacei e frutti di mare sono protagonisti.

Colore Giallo paglierino tenue

Profumo Ricco, delicato e fruttato, con sentori di agrumi, frutta gialla, erbe aromatiche e fiori di bosso

Gusto Rinfrescante, dinamico, ricco, equilibrato e minerale

produttore: Mandrarossa

Vini principali
Nero d'Avola, Cabernet Sauvignon, Petit verdot, Grillo, Viognier, Sauvignon
Anno fondazione
1958
Ettari vitati
6000
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
25.000.000 bt
Enologo
Domenico De Gregorio, Milena Rizzo
Indirizzo
Cantine Settesoli, SS 115 - 92013 Menfi (AG)

Perfetto da bere con

  • Risotto alle verdure Risotto alle verdure
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Risotto ai frutti di mare Risotto ai frutti di mare