Bianco Riserva 'LR' Colterenzio 2018

Il Bianco Riserva LR è il più importante e prestigioso vino bianco della cantina Colterenzio, ispirato alla leggendaria figura di Luis Raifer, anima della cantina che l'ha portata al successo. Viene realizzato da un blend di Chardonnay, Pinot Bianco e Sauvignon e viene affinato in legno per 1 anno e altri 3 anni in bottiglia. Dal corpo elegante, cremoso e rotondo, seducente e profondo, è caratterizzato da un ricco e intenso bouquet di miele, mele cotte, frutta esotica, leggere spezie e tocchi di burro di cacao

98,00 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Alto Adige/Sudtirol DOC

Vitigni

Chardonnay, Pinot Bianco, Sauvignon

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Alto Adige (Italia)

Gradazione alcolica

14.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

A 400-550 metri di altitudine

Vinificazione

Fermentazione alcolica a temperatura controllata

Affinamento

12 mesi in botti di legno e poi almeno 3 anni in bottiglia

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Veronelli
2017
96 / 100
Robert Parker
2016
95 / 100
James Suckling
2016
94 / 100

2016: 'Miglior Vino Bianco d'Italia' dalla Guida Veronelli 2021

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
12°-14°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 1 o 2 ore prima di servirlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini bianchi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche oltre 10 anni

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO BIANCO RISERVA 'LR' COLTERENZIO 2018

Il Bianco Riserva “LR” di Colterenzio è un bianco seducente e di grande eleganza, sia nel contenuto che nella presentazione. Presentazione che invece potrebbe quasi risultare superflua per una cantina come Colterenzio, vera e propria istituzione per ciò che concerne le cantine in Alto Adige e non solo, dato che grazie alla straordinaria eleganza e complessità che contraddistingue i vini della cantina, ha raggiunto fama internazionale. La cantina non è a conduzione familiare, bensì è una cooperativa costituita da circa 300 famiglie di produttori, che raccoglie lo spirito con cui era nata la realtà altoatesina, sebbene nel 1960 raccogliesse solo 26 famiglie. La spinta decisiva è stata data indubbiamente da Luis Rafer, che nel 1979, intuendo il grande potenziale della zona, decide di puntare ulteriormente su una viticoltura di qualità e su rese contenute. L'etichetta “LR” porta appunto le sue iniziali, e non è un caso che si tratti di uno dei vini più profondi e complessi della cantina.

Il Colterenzio Riserva “LR” è prodotto con un tipico uvaggio di Chardonnay, Pinot bianco e Sauvignon, con grappoli selezionati da tra vigneti siti ad un’altitudine di 400–550 m s.l.m e coltivati con rese di appena 35 hl/ha. In vigna si pone massima attenzione sulla cernita dei migliori grappoli e sul grado di maturazione delle uve, che dev'essere perfetto. In cantina si prosegue con fermentazione alcolica ed affinamento in botti di rovere e seguito da un riposo di ulteriori 12 mesi in bottiglia. Solamente dopo 3 anni dopo la vendemmia il vino viene commercializzato.

Il vino bianco “LR” Riserva si presenta nel calice con veste gialla paglierina intensa e luminosa. Il naso è ricco, ampio e rifinito e declinato su sentori di frutta esotica, burro chiarificato e delicati richiami vegetali. All'assaggio il liquido riempie il palato prendendone possesso, in virtù di una struttura importante e di una tattilità cremosa e senza spigoli. Già ottimo ora, è vino che può rinnovarsi anche con un discreto affinamento in cantina. Per concludere vi lasciamo la visione di Luis Raifer "Produrre un vino esclusivo, capace di entusiasmare una clientela molto esigente e rafforzare al contempo l’immagine ed il prestigio di Colterenzio". Straordinario!

Colore Giallo dorato intenso

Profumo Note di miele, frutta cotta, vaniglia, frutta esotica, pepe bianco e sbuffi minerali

Gusto Profondo, rotondo, di grande carattere ed eleganza, di lunghissima persistenza

produttore: Colterenzio

Vini principali
Sauvignon, Chardonnay, Lagrein, Pinot Bianco, Gewurztraminer
Anno fondazione
1960
Ettari vitati
300
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
1.900.000 bt
Enologo
Martin Lemayr
Indirizzo
Cantina Colterenzio, Strada del Vino, 8 - 39057 Appiano (BZ)

Perfetto da bere con

  • Formaggi erborinati
  • Formaggi stagionati
  • Carni bianche in umido
  • Pasta al pesce col pomodoro
  • Zuppa di pesce col pomodoro