Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
image
Consigliato da Callmewine

Domaine de Saint Amand

Un piccolo domaine familiare di Bordeaux
Regione Bordeaux (Francia)
Ettari vitati 3.2
Indirizzo Domaine de Saint Amand, Lieu dit, Saint-Amand - 33880 Cambes, (Francia)

Il Domaine de Saint Amand si trova a Cambes, pochi chilometri a sud di Bordeaux, sulla riva destra del fiume della Garonna. È una proprietà tradizionale, di carattere familiare, che gestisce una piccola tenuta di particolare pregio per la sua collocazione su un bel rilievo, che offre splendide esposizioni e un terroir eccellente qualità.  Dal 2018 al timone della tenuta c’è Sarah Simon, una giovane viticoltrice, che grazie a competenza e passione, conduce l’azienda con estrema attenzione. Il suo obiettivo è di restare fedele alle migliori tradizioni del territorio e continuare a produrre vini di alta qualità dal profilo artigianale, curati nei minimi dettagli.

Il domaine gode di una situazione pedoclimatica particolarmente favorevole. Si trova, infatti, in una delle aree più belle della regione a sud della Città di Bordeaux, da sempre famosa per l’ottimo livello della sua produzione. Qui la vite dimora da millenni grazie a un clima mite e temperato, che beneficia della presenza della Garonna. Il fiume funge da termoregolatore naturale, smorzando gli eccessi del caldo estivo e soprattutto del freddo primaverile, scongiurando cosi il rischio di gelate. I terreni sono molto vocati, poveri e drenanti, ideali per una viticoltura di alta qualità che punta su basse rese per ettaro. I suoli sono sostanzialmente di carattere alluvionale e sono stati formati dall’esondazioni dell’antico corso della Garonna. Sono terre ricche di ghiaia, ciottoli e sabbie, che poggiano su substrati profondi di natura prevalentemente calcareo argillosa.

Sarah Simon gestisce un vigneto che ha un’estensione complessiva di 3,2 ettari, un piccolo giardino rispetto alle grandi proprietà dei classici Château bordolesi. Per quanto riguarda gli aspetti agronomici, la conduzione si svolge nel pieno rispetto dell’ambiente e della biodiversità naturale del luogo. Dal 2020 la tenuta è certificata HVE (Haute Valeur Environnementale – livello 3) e dal 2012 ha intrapreso il percorso per il riconoscimento della certificazione biologica. Le varietà coltivate sono quelle tradizionali della regione, con un’attenzione particolare al Merlot e al Malbec per quanto riguarda le uve a bacca rossa. I bianchi sono realizzati con il classico assemblaggio di Sauvignon Blanc e Sémillon.

Dallo stesso produttore
16,50 € 13,50 
Promo
90 -@@-9-James Suckling
22,50