Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

Feudo Maccari

Un feudo barocco tornato nel suo antico splendore, una delle espressioni più intense del Nero d’Avola
Regione Sicilia (Italia)
Anno fondazione 2000
Ettari vitati 60
Produzione annuale 280.000 bt
Indirizzo Feudo Maccari, Strada Provinciale 19 Noto-Pachino km 13,5 - 96017 Noto (SR)
https://cdn.shopify.com/s/files/1/0650/4356/2708/articles/brands_11848_feudo-maccari_696_6bd2ad2b-679d-4e7c-91ed-b9514f161c85.jpg?v=1709219646

Feudo Maccari si configura come un’importante realtà vitivinicola della zona di Noto, provincia di Siracusa, localizzata nell’estremità sud-orientale della Sicilia. Alla guida della tenuta si trova la famiglia Moretti Cuseri, rappresentata in primis da Antonio, già proprietario di Tenuta Sette Ponti in Toscana, il quale nel 2000 decise di investire in Sicilia per realizzare anche qui grandi vini, stregato dal fascino della Val di Noto. Poco a poco il produttore acquisì tumuli da oltre 50 diversi proprietari terrieri, mettendo assieme una tenuta di oltre 250 ettari complessivi. L’appellativo Feudo Maccari deriva dall’omonima contrada dove sorge la cantina.

Gli oltre 60 ettari di vigneti di proprietà della tenuta Feudo Maccari si trovano in una delle zone più belle di tutta la Sicilia, la Val di Noto, impiantati su terreni bianchi calcarei o neri sabbiosi. I vitigni, coltivati nel caldo clima mediterraneo dell’isola, comprendono i tradizionali Grillo e soprattutto Nero d’Avola, oltre all’internazionale Syrah, uva che ben si è adattata all’ambiente siciliano. Le viti sono circondate da mandorleti, carrubi, fichi d’India, limoni, palme e olivi e vengono allevate seguendo i principi dell’agricoltura biologica attraverso il sistema ad alberello, con ceppi che superano i 30 anni di età. In cantina, i contenitori vinari impiegati sono vari dal momento che le fermentazioni si realizzano in vasche di acciaio inox, tini ovali di cemento oppure fusti di rovere, mentre per le maturazioni vengono utilizzate sempre vasche di acciaio e uova di cemento oppure botti di rovere francese, a seconda dell’etichetta in questione. Indipendentemente dal vino, l’enologia adottata dalla tenuta prevede di assecondare il più possibile la spontaneità del processo che dall’uva porta al vino finito.

Quando si assaggiano i vini di Feudo Maccari si avverte tutto il contesto solare e mediterraneo della Val di Noto, interpretato con audacia dall’autoctono Nero d’Avola, da cui si ottengono vini rossi avvolgenti e soavemente speziati. Pregevole anche la qualità dei Grillo, in versione ferma e frizzante, e del Syrah.

"Da queste parti, da sempre, c’è il miglior terroir per la coltivazione di Nero d’Avola, che in quest’area riesce ad assumere complessità, carattere ed eleganza difficilmente riscontrabili altrove"

Guida Gambero Rosso 2015
I vini della cantina Feudo Maccari
2 -@@-1-Gambero Rosso
91 -@@-9-James Suckling
88 -@@-5-Veronelli
11,90 
90 -@@-7-Robert Parker
3 -@@-1-Gambero Rosso
95 -@@-9-James Suckling
87 -@@-5-Veronelli
26,00 
92 -@@-7-Robert Parker
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-1-Gambero Rosso
94 -@@-9-James Suckling
18,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
92 -@@-9-James Suckling
87 -@@-5-Veronelli
10,50