Ettore Germano

Una piccola cantina con grandi vini a Serralunga d'Alba: quando l'innovazione ha radici profonde

La famiglia Germano è proprietaria dal 1856 di 6 ettari sulla collina della Cerretta, a Serralunga d'Alba, nel cuore della denominazione del Barolo. La storia della cantina comincia con il bisnonno Francesco e poi con il nonno Alberto, che cominciarono a produrre piccole quantità di vino, e a venderlo nei territori limitrofi, mercato predominante all'epoca nella zona. Ettore, figlio di Alberto, continua l'opera del padre e diventando anche un abile innestatore: sua è la ristrutturazione dei vigneti dagli anni '50 in poi, usando selezioni massali curate personalmente.

Nel 1990 l’ingresso di Sergio nella piccola cantina Germano segna l’inizio di una nuova stagione: nuove acquisizioni, la costruzione della nuova e attrezzata cantina e la consapevolezza di poter produrre da quel terroir vini di alta qualità, in grado di far decollare l’azienda, oggi tra le più rinomate realtà in Serralunga d’Alba.

La gamma di etichette proposte da Ettore Germano rispecchia alla perfezione il connubio tra classicità e innovazione, comprendendo non solo le classiche varietà albesi, ma anche bianchi di insolito carattere, come il Riesling Herzu. Il nome di Ettore Germano è una garanzia, una piccola realtà ricca di creatività e di voglia di sperimentare.

Informazioni

Regione
Vini principali
Barolo, Barbera, Riesling
Anno fondazione
1856
Ettari vitati
19
Produzione annua
125.000 bt
Enologo
Sergio Germano
Indirizzo
Località Ceretta, 1 - Serralunga d'Alba (CN)
I vini di Ettore Germano