Mastro di Baglio

Una sinergia unica in una storia scritta a dieci mani

Mastro di Baglio è una cantina di recente fondazione, che prende il nome dalla “fattoria fortificata” facente parte della tipica architettura diffusa nella campagna marsalese dalla fine del ‘700. Sono ben cinque i “Mastri” viticoltori che traggono le proprie conoscenze dall’eredità di famiglie di contadini, con la loro sapienza antica, tramandata da generazioni con il rispetto per i tempi e le leggi di natura. Questo progetto giovane, trae origine dall’amore per la terra di Sicilia e per i suoi profumi inconfondibili di macchia mediterranea. L’obiettivo è valorizzare una terra spesso sottovalutata, flagellata ingiustamente da una pessima fama e a volte dalla povertà delle campagne, per raccontare un volto nuovo, forse più vero e sicuramente più sincero di un territorio che ha tanto da dare.

I vini della cantina Mastro Di Baglio si distinguono per l’impronta ecologica che Nino, Giacomo, Vincenzo, Vito e Daniele sono riusciti a donare a queste terre, in una sinergia unica, mossa da obiettivi coerenti, con lo scopo di mantenere intatta la salute della terra e la sua fertilità. In vigna non si fa uso di diserbanti chimici né di irrigazione, si cerca di mantenere la naturale biodiversità del paesaggio e delle vigne, in un equilibrio unico e necessario. Le metodologie di fermentazione e affinamento sono quasi sempre tradizionali e mirano a mantenere vivaci i caratteri del varietale vinificato. Le caratteristiche del suolo e la sua espressività vengono, perciò, mantenute in ogni etichetta.

I bianchi e i rossi della cantina Mastro di Baglio sono concepiti in una cantina completamente ammodernata, dopo un iniziale abbandono avvenuto intorno agli anni ’80. Il ritorno alla terra di questi cinque ragazzi è sintomo della profonda passione che questi pongono in ogni etichetta, valorizzando le note positive della Sicilia, senza disprezzare le moderne tecnologie, che aiutano non poco nella produzione di etichette composite e particolarmente aromatiche. Il vigore e la fertilità di questa terra sono caratteristiche più uniche che rare, che si rivelano in un assieparsi di sensazioni che vanno dalla sapidità del Mar Mediterraneo, al profumo di erbe aromatiche che caratterizzano la vegetazione siciliana. La fragranza e la potenza sono di casa da sempre a Marsala, ma ora più che mai.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Grillo, Nero d'Avola, Viogner
Anno fondazione
2016
Ettari vitati
18
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
10.000 bt
Indirizzo
Contrada Pispsisia - 91025 Marsala (TP)
I vini della cantina Mastro di Baglio