Michel Chapoutier

Umiltà, audacia e biodinamica: i vini di una della maison più apprezzate al mondo

Michel Chapoutier è uno dei grandi protagonisti internazionali del mondo del vino: un enfant prodige che, a partire dagli anni ’80, a 26 anni ha preso in gestione le immense proprietà della famiglia rivoluzionando il modo di coltivare la vite e di produrre vino, votandosi al pieno rispetto della natura e del territorio. La storia dell’avventura vitivinicola della famiglia Chapoutier comincia nel 1808, quando l’antenato Polydor Chapoutier avviò una piccola produzione di vini nella Valle del Rodano. Oggi Michel, dopo più di due secoli di gloriosa tradizione famigliare, può vantare una proprietà di 360 ettari di vigneti in tutta la Francia, più altri possedimenti in Portogallo, Australia e Stati Uniti.

 

Il lavoro di Michel Chapoutier si basa su una filosofia che prevede il rispetto dell’agricoltura biodinamica, la cura maniacale per la qualità di ogni grappolo d’uva e la valorizzazione di ogni terroir. Per Michel il mestiere del vignaiolo rappresenta una responsabilità piena di gioia e generosità, con l’obiettivo di instaurare un rapporto di fiducia e di impegno reciproco con il consumatore. Generosità significa anche permettere alla natura di esprimersi liberamente, per questo Michel con audacia e convinzione ha scelto di evitare che i suoi vini riflettessero uno stile ben riconoscibile, un “signature taste”, concentrandosi invece su ogni singolo vigneto e ogni terroir, facendone mergere le peculiarità e le differenze. Umiltà e volontà sono le parole che sintetizzano l’approccio di Michel, assieme ai valori di rispetto, audacia, convivialità e generosità.

 

I vini di Michel Chapoutier riscuotono da oltre 20 anni un grande successo internazionale per via della loro assoluta qualità. Basti pensare che con l’annata 2015 Michel ha raggiunto un grandissimo record: nello stesso anni 9 vini sono stati premiati da Robert Parker con la valutazione massima di 100/100. Tutte le etichette dei vini prodotti sono scritte anche con il sistema a rilievo del braille, per permetterne la lettura ai ciechi. Dalla visione originale, coraggiosa e innovativa di Michel Chapoutier nascono, anno dopo anno, vini di altissimo livello che hanno reso questa grande maison familiare una delle realtà vinicole più apprezzate e premiate al mondo.

Informazioni

Vini principali
Côte-Rôtie, Hermitage, Chateauneuf du Pape
Anno fondazione
1879
Ettari vitati
360
Indirizzo
18, Avenue Dr Paul Durand - 26600 Tain-l'Hermitage, Francia

Il vino nasce dal cielo e della terra … e dall’amore che si ha per lui

 Michel Chapoutier

I vini di Michel Chapoutier