Negretti

La tradizione del Barolo attraverso quattro generazioni

La cantina Negretti è una realtà delle Langhe giovane, dinamica e intraprendente, ma che al tempo stesso fa tesoro delle tradizioni tramandate dai bisnonni viticoltori. Fu fondata nel 2002 dalla famiglia Negretti, che ha da sempre dimostrato una grande passione per il vino. Oggi l’attività è portata avanti con impegno dai fratelli Massimo ed Ezio. Entrambi hanno frequentato la scuola enologica di Alba; successivamente Massimo ha conseguito la laurea in enologia presso la facoltà di Agraria di Torino, mentre Ezio ha scelto la specializzazione in discipline economiche e gestionali.  

Il vigneto si estende per 13 ettari sulle colline nei comuni di La Morra e Roddi. La filosofia della cantina Negretti è all’insegna della ricerca costante dell’eccellenza e del rispetto del territorio e della tradizione. Il locale della cantina dedicato alla vinificazione è occupato da vasche termocondizionate dotate di moderne tecnologie. Sono presenti inoltre vasche in acciaio di diverse capienze per lo stoccaggio e la maturazione dei vini giovani. Non manca infine un locale dove sono presenti tonneaux, barrique e fusti in rovere adibito all’evoluzione e all’affinamento dei vini più nobili.

La cantina Negretti regala un’impronta fresca ad una delle zone più famose per la produzione di Barolo, dove stile classico e innovazione si uniscono per raggiungere vette qualitative sempre più intriganti. I vini di Negretti colpiscono per la loro finezza e genuina eleganza e hanno saputo affermarsi con decisione anche nel mercato internazionale. 

Informazioni

Regione
Vini principali
Barolo
Anno fondazione
2002
Ettari vitati
13
Produzione annua
45.000 bt
Enologo
Massimo Negretti
Indirizzo
Fraz. Santa Maria, 53 - 12064 La Morra (CN)
I vini della cantina Negretti