Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

Nicolas Roux

Interpretazioni autentiche dalla sponda destra del fiume Garonna
Regione Bordeaux (Francia)
Anno Fondazione 2015
Ettari vitati 4
Indirizzo 33410 Mourens (France)
https://cdn.shopify.com/s/files/1/0650/4356/2708/articles/brands_9642_nicolas-roux_2377.jpg?v=1709220999

Nicolas Roux è un produttore vinicolo bordolese che nel 2015 ha raccolto l’eredità enoica della famiglia iniziando a dedicarsi alla produzione artigianale di vini genuini. I Roux sono proprietari dello Château Coulonge, nucleo del Domaine, fin dal lontano 1804, anno in cui gli antenati di Nicolas, mezzadri, ricevettero in dono il castello da parte della Contessa di Benauge. Questo Château si trova nei pressi del comune di Mourens, localizzato nella parte sud-orientale della regione vinicola di Bordeaux, sulla sponda destra del fiume Garonna. Nicolas ha ereditato la tenuta dal padre Daniel abbracciando fin da subito una viticoltura sostenibile e un’enologia minimalista volta a esprimere l’essenza più autentica del territorio.

Negli appena 4 ettari di vigneti di proprietà Nicolas Roux alleva i vitigni tradizionali Merlot e Sauvignon Blanc, che beneficiano tanto del clima oceanico fresco e temperato quanto dei suoli argilloso-calcarei di origine alluvionale. Le piante, in parte molto vecchie, vengono allevate a regime biologico e la vendemmia è effettuata interamente a mano con una scrupolosa selezione delle uve. In cantina, le fermentazioni occorrono spontaneamente in vasche di acciaio inox o in tini di cemento, stesse tipologie di contenitori vinari impiegate nella fase di maturazione. Durante tutto il processo di lavorazione è escluso il ricorso a operazioni di chiarifica o filtrazione, così come l’aggiunta di additivi enologici.

Che siano bianche oppure rosse, le interpretazioni del vigneron bordolese Nicolas Roux possiedono una vera e propria dimensione ancestrale. I suoi vini, frutto di una lunghissima e consolidata tradizione famigliare, colpiscono per la loro schiettezza e spontaneità, nonché per l’eccezionale rapporto qualità-prezzo. Peculiare è poi il fatto che Nicolas Roux confezioni i propri vini nella bottiglia borgognotta anziché nella tradizionale bordolese, ulteriore prova dell’originalità della sua produzione.