Noella Morantin

Incontri fortunati nella valle della Loira

Le vigne e la cantina di Noelle Morantin sono situate a Pouille, piccolo paese della regione francese della Loira. La sua passione per la vigna e per il vino incomincia dall'incontro casuale con un professore di una scuola di vitivinicoltura, che le trasmette l'interesse per il mondo del vino. Così Noella lascia il suo lavoro in Bretagna e si iscrive ad una scuola di enologia, che frequenta fino al 2003. Nel 2004 ha luogo l'incontro con Junko Arai, una giapponese proprietaria della Tenuta Les Bois Lucas nei pressi di Touraine, importatore di vini francesi nel suo Paese.

La simpatia e la stima sono reciproche e, in breve tempo, Noella viene assunta con l'incarico di responsabile della Tenuta. Nel 2009 Noella decide di diventare lei stessa produttrice di vino e prende in affitto, con l'intenzione di comperarli in futuro, 8,5 ettari di vigneto da Didier Barrouillet e Catherine Roussell, proprietari di Clos Roche Blanche. Il sogno di Noella si avvera: i suoi vigneti, curati con infinito amore e grande competenza in regime strettamente biodinamico, rappresentano il top dei cru dei vini della Loira.

Nella cantina, non lontano dalla vigna, l'obiettivo è quello di produrre un vino naturale quanto più possibile, con lieviti naturali, lunga macerazione, lunga e lenta fermentazione e minimo impiego di zolfo. Questa piccola produttrice della Loira ha saputo raggiungere prestigiosi risultati grazie al suo entusiasmo e alla sua perseveranza tanto che i suoi vini hanno ottenuto la qualifica di vini biodinamici Triple A.

Informazioni

Vini principali
Sauvignon
Anno fondazione
2008
Ettari vitati
125
Indirizzo
5 rue de la bergerie, la Tesnière - Pouille
I vini di Noella Morantin