Penfolds

Le virtù curative dell'uva e un pezzettino della loro storia nel Nuovo Mondo

La cantina australiana Penfolds nasce nel 1845, quando il dottore Christopher Rawson Penfolds lascia l’Inghilterra con la moglie Mary, si trasferisce in Australia, nei pressi di Adelaide, ed acquista un piccolo terreno al centro del quale costruisce il suo cottage, a cui dà il nome “Grange”, cioè “La fattoria”. Il dr. Penfolds, come molti suoi colleghi del tempo, è assolutamente convinto delle virtù taumaturgiche del vino e, quando lascia l’Inghilterra, porta con sé alcune barbatelle provenienti dal sud della Francia e le impianta nella sua minitenuta; inizia così a produrre piccole quantità di vino, che utilizza soprattutto per scopi curativi con i propri pazienti.

Poiché col passare degli anni la richiesta aumenta, la coppia compera nuovi appezzamenti di terra, per aumentare la produzione di vino. Il Dr. Penfolds muore nel 1870 e la moglie Mary assume la guida della “Grange” finchè cede le redini dell’attività alla figlia Georgina e al di lei marito Thomas Hayland; la cantina assume il nome Penfolds Hayland e continua ad ingrandirsi e ad affermarsi come leader del mercato australiano del vino, infatti nel 1920 produceva il 50% del vino prodotto nel continente australe.

Fino al 1940 la Penfolds Hayland aveva prodotto quasi esclusivamente vini fortificati e Brandy, ma da quel momento inizia a produrre vino da tavola, sotto l’esperta guida del “winemaker” Max Schubert, un ragazzo molto capace, entrato in azienda nel 1930 come fattorino.

Max, nel primo dopo-guerra compie un viaggio in Francia per approfondire la propria conoscenza dei vini francesi e dei processi di vinificazione e nel 1951 produce, a titolo sperimentale, dal vitigno Shiraz, la prima annata di Grange Hermitage: ancora oggi il Grange è il vino simbolo della Penfolds Hayland. Nel 1972 la famiglia cede le sue quote societarie alla Tooth and Co ed esce definitivamente dalla scena; oggi, nel XXI secolo, la nuova gerenza continua a tenere molto alti la qualità ed il nome dei vini Penfold Hayland: uno dei migliori vini d’Australia.

Informazioni

Vini principali
Chardonnay, Semillon, Cabernet Sauvignon, Syrah
Anno fondazione
1845
Ettari vitati
618
Enologo
Steve Lienert, Kym Schroeter, Andrew Baldwin, Adam Clay, Stephanie Dutton e Matt Woo
Indirizzo
58 Queensbridge Street - Southbank -VIC 3005
I vini di Penfolds