Pian del Pino

Artigianalità e autenticità toscana raccontati nei vini di Pian del Pino

Pian del Pino è una piccola realtà della toscana che produce vini autentici e artigianali, veri e propri ritratti pittoreschi della Valdarno. In realtà più che una cantina questa è la storia di una famiglia, dedita al mondo della viticoltura, che iniziò la sua avventura nei campi nel 1953 quando il nonno Giovanni comprò 15 ettari ai piedi del Massiccio del Pratomagno. Ci troviamo nella zona del Chianti, a cavallo tra le province di Arezzo e Firenze, punto in cui la cantina abbraccia la riserva naturale della Valle d’Inferno, dove una volta scorreva l’impetuoso fiume Arno. La sede delle operazioni di vinificazione e affinamento si trova nell’antico Borgo medievale di Campogialli, a pochi passi dai campi.

Oggi la cantina Pian del Pino è guidata da un altro Giovanni, il nipote del fondatore, che dal 2001, data in cui ha iniziato ad occuparsi fisicamente dell’attività, ha deciso di dar vita ad un nuovo progetto, basato sulla salvaguardia del territorio e sulla sostenibilità ambientale. Infatti Giovanni, forte degli studi biodinamici di Steiner e di quelli biologici di Howard, cura e coltiva le piante con una sensibilità fuori dal comune, rispettando tutti i processi ciclici della natura e vietando ogni forma di intervento chimico. Egli sostiene che il nutrimento delle piante è fornito dal letame dei cavalli che alleva e che la difesa delle viti è garantita dal pascolo delle pecore durante il periodo invernale. Una presa di posizione studiata e approfondita, come dimostrano le dettagliate informazioni biologiche fornite sul suo sito. D’altronde l’artigiano è colui che lavora con consapevolezza e passione e Giovanni lo sa bene.

I vigneti Pian del Pino, allevati su una superficie di 15 ettari, sono situati a sud di Pratomagno e svettano su una valle disegnata con incanto dalla natura. Il terreno, ricco di argille, ospita le varietà tipiche della tradizione toscana: Sangiovese su tutti, poi Colorino del Valdarno, Canaiolo, Trebbiano, Malvasia Nera e Merlot, quest’ultimo in purezza realizza anche un passito dolce di straordinaria eccellenza. Le viti sono cullate per tutto l’anno dalle gentili brezze che soffiano ad ovest, che favoriscono, insieme ai pregevoli sbalzi termici tra notte e giorno, una maturazione perfetta delle uve. Da qui nascono le preziose etichette della cantina, pure e territoriali, che custodiscono il sapore genuino della terra e dell’uva. In due parole: perle artigianali!

Informazioni

Regione:
Vini principali
Sangiovese, Colorino, Canaiolo, Merlot
Anno di fondazione
1953
Ettari vitati
15
Uve di proprietà
100%
Indirizzo
Fraz. Campogialli, 85 - 52028 Terranuova Bracciolini (AR)

"Come Artigiani del Vino Autentico vigiliamo affinché le autentiche forze della natura si uniscano nel vino e diventino massima espressione di diversità e di autenticità del territorio"

Giovanni Batacchi

I vini della cantina Pian del Pino